Crea sito

Biscotti pupazzo di neve al limone

Era un po’ che volevo fare questi simpatici biscotti, allora qualche giorno fa, complice anche neve e pioggia, ci siamo messe all’opera. Non serve neanche dire che ho avuto delle aiutanti valide che si sono divertite un modo a decorarli. Ne abbiamo fatti di diversi tipi, sempre con lo stesso impasto ovviamente. Infatti ne abbiamo preparati di semplici tondi, decorati con il solo viso del pupazzo di neve e poi Linda ha avuto l’idea di ritagliare dei dischi di diametro diverso per poi unirli e realizzare dei pupazzi di neve dalla testa ai piedi. Infine li abbiamo decorati tutti con la glassa al limone e su alcuni abbiamo messo un marshmallow per creare l’effetto pupazzo di neve che si sta sciogliendo. Insomma, un impasto, una glassa, ma 3 biscotti diversi… e tanto divertimento.

Biscotti pupazzo di neve al limone
  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione50 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura12 Minuti
  • Porzionica. 40 biscotti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per l’impasto

  • 235 gfarina 00
  • 1 cucchiainolievito in polvere per dolci
  • 110 gzucchero a velo
  • 1 pizzicosale
  • 1limone non trattato (scorza)
  • 110 gburro
  • 1uovo

Per la decorazione

  • 200 gzucchero a velo
  • q.b.succo di limone
  • q.b.cioccolato fondente
  • q.b.colore alimentare arancione
  • q.b.marshmallow

Preparazione

  1. Per preparare i biscotti pupazzo di neve, mettete nel mixer la farina, il lievito, lo zucchero, il sale, la scorza grattugiata del limone, il burro a pezzetti e l’uovo.

    Azionate il mixer giusto il tempo che l’impasto inizierà a prendere forma.

    Trasferite il composto sulla spianatoia e impastate velocemente per ottenere un impasto omogeneo. Formate una mattonella, avvolgete con pellicola e lasciate riposare in frigo per 1 ora.

  2. Trascorso il tempo di riposo preriscaldate il forno a 180 gradi (statico) se infornate una teglia alla volta o 160 gradi (ventilato) se infornate più teglie alla volta. Foderate 2 teglie con carta da forno.

  3. Biscotti pupazzo di neve al limone

    Dividete l’impasto in 3 pezzi e stendete il primo, su una superficie infarinata, fino ad ottenere uno spessore di ca. 2 mm. Con un tagliabiscotti rotondo (5 cm di diametro) ritagliate tanti cerchi e adagiateli sulla teglia. Volendo potete anche ritagliare cerchi di 2 o 3 dimensioni diverse ed unirli sovrapponendoli leggermente, in modo da ottenere un pupazzo di neve con tutto il corpo e non solo il viso.

  4. Infornate per ca. 12 minuti, fino a quando saranno leggermente dorati. Sfornate e lasciate raffreddare.

  5. Nel frattempo, se utilizzate i marshmallow, potete disegnare occhi e bocca su ogni marshmallow con del cioccolato fuso, per il naso invece, potete utilizzare la glassa di zucchero colorata con poco colorante alimentare arancione.

    Quando i biscotti si saranno raffreddati, preparate la glassa. Mettete quindi lo zucchero a velo in una ciotolina ed aggiungete tanto succo di limone quanto basta per ottenere una glassa molto densa ma spalmabile. Io ho aggiunto il succo di mezzo limone per raggiungere la consistenza desiderata.

  6. Spalmate la glassa sui biscotti con l’aiuto di un cucchiaino, quindi adagiateci un marshmallow e lasciate asciugare. In alternativa mettete la glassa senza aggiungere il marshmallow, lasciate asciugare la glassa e poi con il cioccolato fondente fuso disegnate gli occhi e la bocca del pupazzo di neve. Per il naso io ho semplicemente aggiunto un po’ di colorante alimentare arancione alla glassa di zucchero, dopo aver finito di glassare tutti i biscotti e, sempre con l’aiuto di uno stuzzicadenti, ho disegnato il naso ai pupazzi di neve.

    Lasciate asciugare e conservate in un contenitore ermetico in un luogo fresco e asciutto.

    Se ti è piaciuta questa ricetta seguimi anche su Facebook e Instagram o acquista il mio libro di cucina “Passione Cooking …in cucina con Julia!” con ben 89 ricette da preparare!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.