Crea sito

Biscotti al caffè ripieni di cioccolato

Mannaggia siamo già al 26 dicembre. Avrei voluto lasciarvi la ricetta di questi biscotti al caffè ancora prima di Natale, perché sono ottimi da servire a fine pasto. Piccoli, cioccolatosi e facilissimi da fare, si mangiano volentieri anche dopo un pranzo abbondante.

Purtroppo non hanno ancora inventato le giornate di 36 ore, quindi ahimè non sono riuscita a lasciarvi la ricetta prima… ma se vi va, provateli, magari per capodanno… 😉

Ricetta vista sul blog tedesco “Sallys“.

Biscotti al caffè ripieni di cioccolato
  • Preparazione: 25 Minuti
  • Cottura: 12 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: ca. 50 biscotti

Ingredienti

Per i biscotti

  • 150 g Fecola di patate
  • 60 g Farina 00
  • 1/2 cucchiaino Cannella in polvere
  • 30 g Cacao amaro in polvere
  • 50 g Zucchero a velo
  • 1 cucchiaio zucchero vanigliato
  • 130 g Burro freddo
  • 2-3 cucchiai Caffè ristretto

Per il ripieno

  • 100 g Cioccolato fondente
  • 1 cucchiaino Olio di cocco
  • q.b. Zucchero a velo

Preparazione

  1. Per preparare i biscotti al caffè mescolate in una ciotola fecola, farina, cannella, cacao, zucchero a velo e zucchero vanigliato.

  2. Aggiungete quindi il burro a pezzetti e 2 cucchiai di caffè. Impastate con le mani fino ad ottenere un composto bricioloso.

  3. Trasferite sulla spianatoia ed impastate velocemente fino ad ottenere un composto omogeneo. Se dovesse servire, aggiungete un altro cucchiaio di caffè.

    Avvolgete con pellicola e riponete in frigo per ca. 30 minuti.

  4. Trascorso il tempo di riposo in frigo, preriscaldate il forno a 180 gradi (statico).

  5. Riprendete l’impasto, e formate tante piccole palline (ca. 2 cm di diametro). Adagiate su una teglia foderata con carta da forno, e premete al centro di ognuno con il manico di un cucchiaio di legno per creare un’incavo, senza bucarlo fino in fondo.

  6. Cuocete a 180 gradi per ca. 12-14 minuti. Sfornate, spolverate con zucchero a velo e lasciate raffreddare.

  7. Nel frattempo tritate il cioccolato fondente e fate sciogliere a bagnomaria insieme all’olio di cocco, senza scaldarlo troppo.

    Con l’aiuto di un cucchiaino riempite quindi gli incavi dei biscotti fino al bordo.

  8. Lasciate che il cioccolato si rapprenda e conservate quindi i vostri biscotti al caffè in una scatola di latta, in un luogo fresco ed asciutto, per ca. 3-4 settimane.

    Se ti è piaciuta questa ricetta seguimi anche su Facebook.

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.