Crea sito

Albero di Natale di pan brioche con doppia farcia

State già iniziando a pensare al Natale? Eccovi un’idea carina e golosa, l’albero di Natale di pan brioche con doppia farcia. Non so voi, ma io, quando inizia Novembre, aspetto già con ansia che arrivi la fine, per poter finalmente mettere nel lettore il cd di Natale di Michael Bublé (che ci resta fino alla Befana e guai a chi lo tocca ;)), preparare biscotti insieme alle mie bimbe, che inondano la casa con il profumo di cannella e arancia e andare a scegliere l’albero di Natale. Bè, forse quest’anno le temperature quasi estive che ci allietano le giornate non giocano molto a favore, ma non è mai troppo presto per entrare nello spirito natalizio… quindi eccovi il mio albero di Natale di pan brioche con doppia farcia. Una parte con i mirtilli rossi e l’altra con un ripieno di noci, miele e cannella, giusto per mettere d’accordo tutti i golosi della famiglia. Ecco come l’ho preparato! …ah, dimenticavo, quanto manca alla fine di Novembre? 😉

Albero di Natale di pan brioche con doppia farcia
Albero di Natale di pan brioche con doppia farcia

Ingredienti per 1 albero di Natale di pan brioche con doppia farcia (18 rose):

300 g di farina di manitoba
300 g di farina “00”
140 g di zucchero
1 bustina di lievito di birra
180 ml di latte tiepido
2 uova
100 g di burro morbido a pezzetti
1 cucchiaino di sale

Per le rose con mirtilli rossi:
100 g di mirtilli rossi secchi
30 g di burro fuso
2 cucchiai di zucchero
la scorza grattugiata di mezza arancia

Per la farcia alle noci:
200 g di noci tritate
2 cucchiai abbondanti di miele
la scorza grattugiata di mezza arancia
1 cucchiaino colmo di cannella
2-3 cucchiai di uvetta (facoltativa)
Tempo di preparazione: 20 minuti

Tempo di lievitazione: 3 ore
Tempo di cottura: 25 minuti a 180 gradi

Per preparare l’albero di Natale di pan brioche con doppia farcia iniziate mescolando le due farine e lo zucchero in una ciotola. Aggiungete quindi la bustina di lievito e il sale (facendo attenzione che il sale non vada a contatto con il lievito altrimenti potrebbe compromettere la lievitazione dell’impasto). Mescolate il latte tiepido con le due uova e versate il composto nella ciotola con la farina. Lavorate il tutto con la planetaria o le fruste. Dovrà risultare bello morbido, eventualmente aggiungete un altro po’ di latte tiepido se dovesse servire, perchè la quantità dipende anche dalla qualità di farina utilizzata. Infine aggiungete il burro freddo a pezzetti ed impastate nuovamente. Mettete l’impasto sulla spianatoia ed impastate con le mani fino ad ottenere un impasto liscio ed elastico. Quindi dividetelo a metà. Mettete una metà in una ciotola a lievitare e all’altra metà aggiungete i mirtilli rossi, impastando con le mani, in modo da distribuire i mirtilli uniformemente. Mettete anche questa parte di impasto in una ciotola, coprite entrambe con un canovaccio e lasciate lievitare per ca. 1 ore. Meglio se nel forno spento con luce accesa.
Nel frattempo preparate il ripieno alle noci. Mettete tutti gli ingredienti della farcia alle noci in un pentolino e portate ad ebollizione mescolando. Spegnete il fuoco e lasciate raffreddare.
Trascorso il tempo di lievitazione stendete l’impasto con i mirtilli in un rettangolo di ca. 45 x 20 cm. Mescolate il burro fuso con lo zucchero e la scorza di arancia e distribuitelo su tutta la superficie dell’impasto. Arrotolatelo e tagliate a pezzi di ca. 5 cm di lunghezza ognuno (dovrete ricavare 9 pezzi).
Stendete l’impasto “vuoto”, sempre a forma di rettangolo di ca. 45 x 20 cm. Spalmateci la farcia alle noci, arrotolatelo e tagliate a pezzi di ca. 5 cm di lunghezza ognuno (dovrete ricavare 9 pezzi).
Ora potete assemblare il vostro albero di Natale di pan brioche con doppia farcia su una teglia foderata con carta da forno. Iniziate quindi con la punta in alto, mettendo un pezzo (rosa) con la parte del taglio verso l’alto. Sotto mettetene due, nella fila sotto 3, poi 4 e nell’ultima fila 5, per formare un triangolo. Mi raccomando lasciate ca. 1,5 cm di spazio tra una rosa e l’altra, in quanto lievitando si allargheranno. Con i 3 pezzi restanti create il tronco dell’albero. Mettetene quindi 2, uno accanto all’altro, sotto l’ultima fila di rose, con la parte chiusa verso l’alto, non con la parte del taglio. Sotto metteteci l’ultima rosa rimasta.
Lasciatele riposare per un’altra ora ed infornate quindi a 180 gradi per ca. 20-25 minuti (dovrà dorarsi in superficie).
Sfornate il vostro albero di Natale di pan brioche con doppia farcia e lasciatelo raffreddare. Spolveratelo con zucchero a velo per farlo sembrare “innevato”.
Potete conservarlo per 3-4 giorni avvolto interamente con pellicola.

Se ti è piaciuta questa ricetta seguimi anche sulla pagina di Facebook

Albero di Natale di pan brioche con doppia farcia

Salva