Il mio lievito madre ha compiuto un anno da poco, sono molto contenta di essermi decisa a creare il mio lievito, anche se non lo sfrutto abbastanza. Lo utilizzo principalmente per fare il pane, ma stavolta ho deciso di utilizzarlo per preparare questa treccia di pan brioche al farro vegan! Il pan brioche mi piace tantissimo, quando voglio viziarmi a colazione (ma non solo 😉 ) è perfetta! Non è troppo dolce, a me piace mantenere il sapore abbastanza neutro, in modo da accompagnarla bene a creme e marmellate. Io la adoro riscaldata leggermente e spalmata con crema al cacao e mandorle in dosi abbondanti 🙂 Ecco come preparare la treccia di pan brioche al farro con lievito madre:

treccia di pan brioche al farro

 Treccia di pan brioche al farro con lievito madre

Ingredienti:

– 250g di farina di farro

– 50g di farina manitoba

– 35g di zucchero di canna

– 20g di olio di semi

– 160g di latte di riso

– 100g di lievito madre rinfrescato

– un cucchiaino di vaniglia in polvere

– buccia grattugiata di limone

– un cucchiaino di malto d’orzo

– un pizzico di sale

Per lucidare:

-un cucchiaio di malto di riso diluito con un cucchiaino di acqua calda

Sciogliete il lievito madre rinfrescato nel latte tiepido insieme al malto d’orzo. In una ciotola unite la farina di farro, la manitoba, lo zucchero di canna, la vaniglia e la buccia grattugiata di limone. Mescolate, formate una fontana e versate al centro l’olio di semi e il lievito madre sciolto nel latte. Impastate prima con una forchetta o un cucchiaio di legno, quindi proseguite a mano. Impastate per almeno 10 minuti, fino ad ottenere un impasto liscio.

Mettete l’impasto nella ciotola, copritelo con pellicola trasparente e lasciatelo lievitare per 10-12 ore.

Trascorso il tempo, riprendete l’impasto e rovesciatelo su una superficie leggermente infarinata. Allargate l’impasto con le mani formando un rettangolo e dividetelo idealmente in tre parti: prendete un lembo, portatelo al centro e fate la stessa cosa con l’altro lembo, girate l’impasto di 90° e ripetete l’operazione. Formate un panetto e fatelo riposare per una ventina di minuti coperto dalla ciotola.

Dividete il panetto in tre parti, formate dei filoncini e intrecciateli sigillando le estremità. Sistemate la treccia su una leccarda rivestita con carta forno e lasciatela lievitare per altre due o tre ore, fino al raddoppio.

Spennellate la treccia di pan brioche al farro con del latte vegetale e cuocetela a 190° per circa 20 minuti o comunque fino a doratura.

Lasciate intiepidire la treccia di pan brioche al farro quindi spennellatela con il malto di riso diluito con un cucchiaino di acqua calda.

treccia di pan brioche al farro

 

Guarda altre ricette

Ricette vegetariane e vegane

Dolci vegan

Seguimi anche su Facebook!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *