Questi muffins soffici e gustosi sono dei dolcetti sani ottimi per la merenda o per una colazione leggera: sono infatti privi di burro e olio! Sono inoltre preparati con farina di riso, il che li rende adatti anche a chi soffre di intolleranza al glutine. Gli intolleranti al lottosio possono utilizzare yogurt di soia, magari aromatizzato alla vaniglia, nelle stesse quantità per ottenere dei muffins adatti alle loro esigenze! Insomma, questi muffins accontentano tutti. Ecco la ricetta:
Muffins-carota

Muffins light con carote e mandorle -senza glutine

Ingredienti per circa 10 muffins di medie dimensioni:
-125g farina di riso bianca o integrale
-75g zucchero di canna chiaro
-1 uovo
-60g yogurt bianco

-100g carote grattugiate
-30g mardorle pelate tritate
-scorza grattugiata di mezzo limone piccolo
-la punta di un cucchiaino di vaniglia in polvere
-8g lievito per dolci in polvere
-un pizzico di sale
-mandorle sgusciate per decorare qb
-zucchero a velo per decorare qb (facoltativo)

Con uno sbattitore elettrico montate l’uovo con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso (sbattete per circa 5 minuti, questo passaggio è importante perché donerà una consistenza soffice all’impasto). Aggiungete lo yogurt, la scorza di limone, la vaniglia, il sale, la farina e il lievito e mescolate per amalgamare bene gli ingredienti. A questo punto aggiungete le carote grattugiate e le mandorle tritate. Mescolate con un cucchiaio per incorporare questi ultimi due ingredienti al composto. Con un cucchiaio, versate il composto negli stampini per muffins riempiendoli per due terzi. Potete anche usare dei piccoli pirottini per ottenere una versione mignon come vedete in foto. Decorate con una mandorla intera in superficie e infornate a 180° per circa 25 minuti (fate la prova dello stuzzicadenti). Per la versione mignon, ci vorranno circa 15 minuti. Fateli raffreddare e, se volete, spolverizzateli con zucchero a velo.

 

Guarda altre ricette light
 

Tutte le ricette

Se ti è piaciuta questa ricetta e vuoi rimanere aggiornato sulle prossime novità seguimi su Facebook!

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *