Zeppole di San Giuseppe fritte

Print Friendly, PDF & Email

Zeppole di San Giuseppe fritte, il dolce simbolo della festa del papà. Una morbida pasta choux rigorosamente fritta come da tradizione e farcita con crema pasticcera. Che sono buone è scontato francamente non conosco la ricetta originale campana anche perchè ormai vengono preparate in tutta Italia con un margine di differenza. Questa ricetta la faccio da diversi anni ed è collaudatissima e più semplice di quello che sembra.

Zeppole di San Giuseppe fritte
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni12
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per Zeppole di San Giuseppe fritte

  • 125 gacqua
  • 50 gburro
  • 100 gfarina 00
  • 3 gsale fino
  • 3uova (medie)
  • 750 golio di arachide
  • 20ciliegie sciroppate (per decorare)
  • 1 cucchiaiozucchero a velo

Strumenti

  • Pentolino
  • Padella per friggere
  • Cucchiaio di legno
  • Frusta a mano

Come preparare le Zeppole di San Giuseppe fritte

  1. Zeppole di San Giuseppe fritte

    In un pentolino dal bordo alto mettere l’acqua e il burro, appena l’acqua arriva a bollore aggiungere la farina precedentemente setacciata in un colpo solo, mescolare energicamente con un cucchiaio di legno fino al punto che nel fondo del pentolino si forma una specie di crosticina.

  2. Continuare a mescolare fuori dal fornello, agevolando così il raffreddamento. Aggiungere un uovo alla volta lavorando energicamente, aggiungere il successivo solo quando il precedente sarà incorporato, questa operazione può essere fatta anche in planetaria usando il gancio a foglia e medesimo sistema (un uovo alla volta e il successivo solo dopo che il precedente è ben incorporato).

  3. Zeppole di San Giuseppe fritte

    In un foglio di carta da forno e con un bicchiere o altro oggetto tipo un coperchio di barattolo di circa 6 cm. formare dei cerchi con una matita.

  4. Mettere l’olio in un tegame o padella dai bordi alti, portarlo quindi ad una temperatura di 170°.

  5. Zeppole di San Giuseppe fritte

    Trasferire il composto in una tasca da pasticcere con punta a stella, girare il foglio di carta da forno con i cerchi dalla parte rovescia, quindi con l’impasto formare il cerchio all’interno del segno facendo due giri uno sopra all’altro, ripetere.

  6. Zeppole di San Giuseppe fritte

    Ritagliare ogni ciambella lasciando tutto il margine di carta possibile. Appena l’olio raggiunge la temperatura mettere una zeppola per volta rovesciata con la carta sopra, appena la carta si stacca toglierla con una pinza poi girare la zeppola anche due volte quindi scolarla sopra alla carta da cucina, ripetere con le altre.

  7. Zeppole di San Giuseppe fritte

  8. Preparare la crema pasticcera appena la crema è pronta spolverare le zeppole con zucchero a velo poi posizionarle sopra al piatto da portata.

  9. Zeppole di San Giuseppe fritte

    Mettere la crema nella tasca da pasticcere quindi decorare le zeppole e metterci sopra le ciliegie. Le Zeppole di San Giuseppe fritte sono pronte per essere servite.

  10. Zeppole di San Giuseppe fritte

    Se vuoi salvati la foto insieme alla ricetta per averla a portata di mano.

  11. Potrebbe interessare anche:

    Raviole Bolognesi

    Pesche dolci Romagnole

Consiglio

Si possono conservare in frigorifero per non più di due giorni.

Note

Grazie di essere passata/o e alla prossima ricetta!

Se ti piacciono le mie ricette seguimi anche sui social e se ti fa piacere lasciami il tuo like per ricevere gli aggiornamenti: Facebook  Pinterest   Twitter  Instagram

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.