Tortelloni di ricotta e salvia fresca

Print Friendly, PDF & Email

Tortelloni di ricotta e salvia fresca, un primo piatto tradizionale della cucina Emiliana chiamati anche tortelloni di magro. Preparati con una ricotta di ottima qualità sarà un piatto ideale anche per un pranzo festivo.

Tortelloni di ricotta e salvia
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Metodo di cotturaBollitura
  • CucinaItaliana

Cosa occorre per Tortelloni di ricotta e salvia fresca

Per il ripieno

  • 300 gricotta mista
  • 5 fogliesalvia
  • 100 gparmigiano Reggiano DOP

Per la sfoglia

  • 400 gfarina 0
  • 3uova
  • 100 mlvino bianco

Per il condimento

  • 400 gpomodori pelati
  • 20 gburro
  • 1 cucchiaioolio
  • 1 spicchioaglio
  • 2 cucchiaipanna da cucina
  • q.b.sale
  • q.b.pepe
  • 1 fogliasalvia

Strumenti

  • Ciotola
  • Macchina per pasta
  • Pentola
  • Padella

Come preparare Tortelloni di ricotta e salvia fresca

  1. Tortelloni di ricotta e salvia

    Per la pasta: Setacciare la farina facendola cadere sul piano da lavoro, formare una fontana, rompere le uova al centro, aggiungere il vino quindi impastare con una forchetta incorporando tutta la farina, quindi lavorare il panetto fino a renderlo liscio e omogeneo, coprire con una ciotola a campana e lasciar riposare per 30 minuti.

  2. Tortelloni di ricotta e salvia

    Preparare il ripieno: Lavare le foglie di salvia, tritarle a coltello riducendole finissime. Mettere la ricotta in una ciotola, aggiungere la salvia, l’uovo, il formaggio grattugiato e la noce moscata, lavorare tutto con una forchetta.

  3. Tortelloni di ricotta e salvia

    Stendere la pasta come da abitudine, con il mattarello oppure con la macchina ottenendo una pasta sottile, ritagliare dei quadrati di cm.7 x 7 mettere al centro di ogni quadrato un mucchietto di ripieno.

  4. Tortelloni di ricotta e salvia

    Chiudere ogni quadrato a triangolo sigillandoli bene, prendere una punta facendola girare intorno alle dita indice e medio, chiudere facendo aderire le due punte quindi ripetere l’operazione con tutto il ripieno e riporli sopra ad un vassoio coperto con un tovagliolo.

  5. Tortelloni di ricotta e salvia

    In una padella mettere l’olio, il burro, lo spicchio d’aglio facendolo imbiondire, aggiungere i pomodori sgocciolati, privati dai semi e tagliati a pezzetti, lasciarli cuocere a fiamma bassa per 10 minuti aggiungendo un mestolino di acqua se necessita.

  6. Potare a bollore abbondante acqua per la cottura, aggiungere il sale quindi cuocere i tortelloni, mescolare delicatamente e portarli a cottura.

  7. Tortelloni di ricotta e salvia

    Scolare i tortelloni, aggiungerli al condimento, aggiungere la panna quindi mescolare quindi servire i Tortelloni di ricotta e salvia fresca immediatamente con altro parmigiano.

Consiglio

Si possono condire anche semplicemente con burro e salvia, ottimi per essere congelati.

Note

Grazie di essere passata/o e alla prossima ricetta!

Se ti piacciono le mie ricette seguimi anche sui social e se ti fa piacere lasciami il tuo like per ricevere gli aggiornamenti: Facebook  Pinterest   Twitter  Instagram

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.