Tortelli dolci con crema di nocciole

270views {views}
Print Friendly, PDF & Email

Tortelli dolci con crema di nocciole, una specialità Emiliana che non si conosce bene quale fosse la sua origine, ogni provincia ne reclama la paternità. Solitamente vengono fatti per Carnevale e per Natale che sono del resto le due festività in cui i fritti abbondano. Sono velocissimi da fare ma anche velocissimi a sparire dal piatto quindi regolatevi con la dose se dopo aver finito di friggere ne volete assaggiare qualcuno… tortelli fritti

Tortelli dolci con crema di nocciole

Ingredienti:

  • Farina g. 500
  • Zucchero semolato g. 150
  • Burro g. 50 morbido
  • Uova n. 2
  • Liquore Sassolino ml. 50 ( oppure sambuca)
  • Lievito per dolci 1 bustina
  • Crema di Nocciola per farcire (oppure Nutella)
  • Olio per friggere l. 2
  • Zucchero a velo per spolverarli

Procedimento:

Setacciare la farina insieme al lievito facendola cadere in una ciotola, aggiungere le uova, lo zucchero, il burro morbido, il liquore e impastare (questa operazione si può fare anche in planetaria).

Trasferire l’impasto nella spianatoia, lavorarlo fino a quando diventerà liscio, avvolgerlo nella pellicola e farlo riposare in luogo fresco almeno 1 ora.

Tirare le sfoglie anche con la macchinetta fino al penultimo numero e stenderle sopra al tagliere.

Con la rotella dentata tagliare dei quadrati di cm. 6 x 6 poi mettere al centro del cioccolato quindi chiuderli prima a triangolo poi unire le due punte come per i classici tortelloni, se l’impasto tenta a seccare inumidire con dell’acqua e un pennellino.

Friggerli in olio profondo portato a temperatura di 180° non più di tre per volta, facendo molta attenzione a girarli velocemente. Scolarli e metterli sopra alla carta da cucina.

Disporli sopra al piatto da portata e spolverarli con lo zucchero a velo.

tortelli dolci con crema di nocciola

Consiglio: Fare molta attenzione nella chiusura. Se si utilizza la nutella metterla in frigo per qualche ora in modo che risulti dura. Volendo si possono riempire anche con confettura di frutta oppure crema pasticcera purchè sia molto soda.

Grazie di essere passata/o e alla prossima ricetta!

Se ti piacciono le mie ricette seguimi anche sui social e se ti fa piacere lasciami il tuo like per ricevere gli aggiornamenti: Facebook  Pinterest   Twitter  Instagram

In questo contenuto sono presenti uno o più link di affiliazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.