Torta di grano saraceno

Print Friendly, PDF & Email

Torta di grano saraceno, la bontà è indescrivibile, la sua copertura di zucchero ricorda la neve infatti è un dolce che si trova molto nelle baite e dopo una sciata insieme ad una tazza di tè è un’ottima ricarica. Una classica e antica ricetta del Trentino molto apprezzata anche da intolleranti al glutine e diabetici. Molto rustica e sostanziosa anche per il suo contenuto di mandorle.

Torta di grano saraceno
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
440,54 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 440,54 (Kcal)
  • Carboidrati 38,92 (g) di cui Zuccheri 18,11 (g)
  • Proteine 8,00 (g)
  • Grassi 28,34 (g) di cui saturi 11,01 (g)di cui insaturi 6,78 (g)
  • Fibre 4,80 (g)
  • Sodio 47,54 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 113 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti: Torta di grano saraceno

  • 150 gfarina di grano saraceno
  • 150 gfarina di mandorle
  • 3uova
  • 150 gburro
  • 1 bustinalievito chimico in polvere
  • 1limone (scorza grattugiata)

Per farcire e decorare

  • 300 gconfettura di frutti rossi
  • q.b.zucchero a velo
  • q.b.frutti di bosco (facoltativi)

Come si prepara la Torta di grano saraceno

  1. Tirare fuori il burro dal frigo almeno trenta minuti prima di iniziare.

  2. Rompere le uova mettendo i tuorli nella ciotola piccola e gli albumi in quella media, agli albumi aggiungere un pizzico di sale e metà dello zucchero quindi montarli a neve.

  3. Mettere il burro nella ciotola grande, aggiungere il resto di zucchero e montarlo a pomata, aggiungere un tuorlo per volta sempre con le fruste in movimento poi aggiungere la farina di mandorle e la scorza di limone.

  4. Setacciare il lievito mescolandolo alla farina di grano saraceno quindi aggiungerne poco per volta a cucchiaiate sempre con le fruste in movimento.

  5. Alla fine con una spatola aggiungere gli albumi montati a neve incorporandoli con una spatola e movimenti dall’alto in basso.

  6. Rovesciare l’impasto nella tortiera precedentemente spennellata con lo staccante e trasferire quindi la torta nel forno precedentemente preriscaldato a 170°c per 35 minuti, fare sempre la prova stecchino al centro.

  7. Torta di grano saraceno

    Dopo la cottura lasciarla raffreddare almeno per due ore prima di sformarla. Tagliarla a metà facendo attenzione essendo senza glutine la rottura è facile poi farcirla con la confettura, coprire con la parte superiore e cospargerla con abbondante zucchero a velo.

  8. Torta di grano saraceno

    La torta può essere servita subito oppure conservarla sotto una campana fino all’utilizzo.

Consiglio

La farina di mandorle si può ottenere tritando molto bene le mandorle dopo averle private della pellicina che si toglie facilmente tuffandole per tre minuti in acqua bollente.

Note

Grazie per essere passata/o e alla prossima ricetta!

Se ti piacciono le mie ricette e se ti fa piacere lasciami il tuo like  su Facebook  per essere aggiornata/o e seguimi su Pinterest  Twitter  Instagram

In questo contenuto sono presenti uno o più link di affiliazione.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.