Torta della Foresta Nera – Schwarzwälder Kirschtorte

406views {views}
Print Friendly, PDF & Email

Torta della Foresta Nera, un classico come si evince dal nome della Foresta Nera. Ferie estive trascorse tra Baviera e tutta la Foresta Nera in largo e in lungo, non potevo non raccogliere tutte le informazioni possibili, fotografando le ricette che loro espongono accanto ai menù e con grande fatica ho tradotto. Anche loro ognuno ha la sua versione ma in linea di massima tutte abbastanza simili. La ricetta che propongo (ho fatto qualche modifica nella base per alleggerirla) viene da Gotha dove c’ è un grande museo all’aperto con villaggi ricostruiti come gli originali e di epoche diverse da circa il 1300 in poi… Posti da sogno che ci riportano molto indietro nel tempo quando semplicemente vivere il quotidiano era veramente duro. Come premio all’uscita un bel ristorantino dove si gusta la prelibata torta della Foresta Nera, dal tedesco Schwarzwälder Kirschtorte che letteralmente significa “torta alle ciliegie della Foresta Nera”,  

Torta della Foresta Nera

Ingredienti per la torta al cacao:

  • Farina g. 220
  • Uova n. 6 (non fredde da frigo)
  •  Zucchero g. 250
  • Cacao amaro g. 40

Farcia:

  • Panna fresca ml. 500  molto fredda
  • Zucchero a velo g. 100
  • Ciliege sciroppate g. 300
  • Cioccolato fontente g. 200 in tavoletta

Per la bagna al kirsch:

  • Zucchero g. 100
  • Acqua g. 100
  • Kirsch g. 150
  • Sciroppo delle ciliegie g. 100

Procedimento:

Accendere il forno a 170° e spennellare con lo staccante per tortiere una tortiera di circa 22 cm. dm.

Setacciare la farina e il cacao insieme

Rompere le uova mettendole in una ciotola oppure nella planetaria (se si utilizza la planetaria con il gancio a filo) e montarle  con lo zucchero fino a rendere un composto denso e deve raddoppiare di volume, sollevando la frusta deve scrivere.

Aggiungere  le polveri facendole cadere con un passino a più riprese e mescolare delicatamente dall’alto verso il basso per non smontare il composto quindi rovesciare nella tortiera e  cuocere nel forno per 45 minuti, facendo sempre la prova stecchino.

Preparazione Sciroppo:

Bollire l’acqua, mescolarci lo zucchero fino a farlo sciogliere completamente, aggiungere anche lo sciroppo delle ciliegie, per ultimo il kirsch e mescolare.

Assemblaggio:

Tagliare la torta fredda in tre strati e bagnare ogni strato con lo sciroppo aiutandosi con l’apposita bottiglia a beccuccio oppure con un qualsiasi dosatore.

In un recipiente freddo possibilmente di vetro o acciaio montare la panna, quasi alla fine aggiungere lo zucchero a velo e dividerla in tre parti ma una leggermente più abbondante che servirà per la copertura.

Posizionare il primo disco in un piatto, ricoprire con una porzione di panna e distribuire parte delle ciliegie.

Mettere sopra il secondo disco, la seconda porzione di panna, ancora le ciliegie, il terzo disco e con la panna ricoprire tutta la torta lisciandola con una spatola ma non importa che sia perfetta.

Grattugiare il cioccolato, cercando di fare anche dei riccioli e distribuirlo sopra alla torta.

Decorare con le ciliegie e mettere la torta in frigo almeno per qualche ora.

torta della foresta nera

Consiglio: Le ciliegie sciroppate da noi non è facile trovarle anzi direi impossibile, ma in estate si può fare con quelle fresche.

Potrebbe interessare anche:

Angel cake al cocco e cioccolato

Poke cake alle fragole e panna

Torta bicolore con i bignè

Torta con crema chantilly e cocco

Torta Susanna di Parma

Grazie di essere passata/o e alla prossima ricetta!

Se ti piacciono le mie ricette seguimi anche sui social e se ti fa piacere lasciami il tuo like: 

Facebook  Pinterest  Twitter  Instagram

Salva

Salva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.