Crea sito

Torta dei cinque minuti

Print Friendly, PDF & Email

Tort di sinc minut (in dialetto Bolognese), che tradotto vuol dire Torta dei cinque minuti, una ricetta antichissima quando il dolce era un lusso per pochi, ma questi pochi ingredienti non mancavano mai e davvero ci vogliono cinque minuti almeno per noi! Siamo sinceri ai tempi, quando non c’erano i robot attuali, sicuramente ce ne voleva qualcuno in più… Resta comunque una torta velocissima da fare e dire buona è riduttivo, del resto con gli ingredienti che contiene non può essere diversamente. Una ricetta anche molto facile da ricordare a memoria, tutti gli ingredienti sono grammi 200 e numero. 2… 

Torta dei cinque minuti

Ingredienti:

  • Zucchero g. 200
  • Burro g. 200 di
  • Mandorle g. 200
  • Farina bianca g. 200
  • Uova n. 2
  • Limone n. 1  piccolo (scorza grattugiata)
  • Lievito per dolci n. 1 bustina
  • Nocino n. 2 cucchiai  (facoltativo)
  • Zucchero a velo per decorare

Procedimento:

Pulire le mandorle strofinandole in un tovagliolo umido, tostarle per qualche minuto anche in un padellino antiaderente poi tritarle in un mixer e tenerle da parte.

Con il mixer: Mettere dentro lo zucchero, il burro e azionare per pochi secondi, con la velocità al minimo aggiungere un uovo alla volta, la scorza di limone, le mandorle, e per ultimo la farina setacciata insieme al lievito.

A mano: In una ciotola mettere la farina e il lievito facendo un buco al centro, aggiungere lo zucchero, il burro (in questo caso meglio morbido), la scorza di limone, un uovo, dare una prima mescolata con un cucchiaio di legno, aggiungere anche l’altro uovo e per ultimo le mandorle tritate e il nocino.

Lavorare finchè tutto sara ben amalgamato.

Spennellare  con lo staccante una teglia di circa cm. 22 di dm.  rovesciarci la massa stendendola con una spatola e livellare.

Trasferire nel forno preriscaldato a 170° per 40 minuti.

Lasciarla raffreddare prima di sformarla. Decorare a piacere.

 

 

Grazie per essere passata/o e alla prossima ricetta!

*Se ti piacciono le mie ricette seguimi su Facebook cliccando Quì poi metti mi “Mi Piace” per restare sempre aggiornata/o automaticamente con le nuove ricette.

You may also like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.