Crea sito

Torta con spinaci ricotta e wurstel

Print Friendly, PDF & Email

Torta con spinaci ricotta e wurstel, ottima per un secondo alternativo. Facile e veloce da preparare e con un ottimo apporto di elementi preziosi per il nostro organismo quali gli spinaci per il ferro e i semi di lino per le molteplici proprietà molto importanti.

Torta con spinaci ricotta e wurstel
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni4-6
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2 rotoliPasta Sfoglia
  • 300 gSpinaci
  • 300 gRicotta
  • 80 gParmigiano grattugiato
  • 1Uovo
  • 3Wurstel
  • q.b.Sale
  • 2 cucchiaiSemi di Lino

Preparazione

  1. Come prima cosa mettere i semi di lino in una tazza e coprirli di acqua fredda (in questo modo aderiranno senza staccarsi in cottura).

  2. Lavare molto bene gli spinaci, lasciarli cuocere per qualche minuto in una padella con qualche cucchiaio di acqua e il coperchio.

  3. Passare la ricotta attraverso lo schiacciapatate facendola cadere in una ciotola, aggiungere l’uovo, il formaggio amalgamando tutto con una forchetta.

  4. Scolare e strizzare bene gli spinaci, metterli sopra ad un tagliere quindi tritarli a coltello poi aggiungerli alla ricotta.

  5. Tagliare i wurstel a pezzetti e aggiungerli al ripieno amalgamando tutto con una molto bene.

  6. Accendere il forno a 160°. Foderare una pirofila tipica da crostata con un rotolo di pasta sfoglia facendo sbordare l’eccesso.

  7. Riempire con il ripieno e livellare con il dorso di un cucchiaio quindi coprire con l’altro rotolo, ripiegare l’eccesso attorcigliandolo, spennellare la superficie con il latte e distribuire con un cucchiaio i semi di lino.

  8. Trasferire la torta in forno per 35 minuti circa o comunque appena risulterà dorata in superficie.

  9. Consiglio: Se non piacciono i wurstel si possono omettere oppure sostituirli con prosciutto cotto a dadini.

  10. Potrebbe interessare anche:Torta rustica con radicchio e ricotta

Note

Grazie di essere passata/o e alla prossima ricetta! Se ti piacciono le mie ricette seguimi anche sui social e se ti fa piacere lasciami il tuo like:  Facebook  Pinterest  Twitter  Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.