Crea sito

Torta al Mascarpone e fragole

Print Friendly, PDF & Email

Torta al Mascarpone e fragole, una base croccante e una deliziosa crema al limoncello, ideale come dessert alla fine di un pranzo. Molto simile alla cheesecake come consistenza. Facile da fare e con la copertura di fragole e cioccolato è molto indicata per una cena intima.

Torta al Mascarpone e fragole
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 80 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 8
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 300 g Biscotti Digestive
  • 120 g Burro

Per la crema

  • 750 g Mascarpone
  • 180 g Zucchero
  • 4 Uova
  • 1 tazza da caffè Limoncello

Per guarnire

  • 150 g Fragole
  • 150 g Cioccolato fondente

Preparazione

  1. Tritare completamente i biscotti in un mixer, sciogliere il burro mescolarlo ai biscotti fino a completo assorbimento.

  2. Torta al Mascarpone e fragole

    Spennellare una tortiera di 22 cm con lo staccante poi foderarla con la carta da forno sia la base che la parete, mettere i biscotti e burro compattando prima con un cucchiaio poi pressandoli con un batticarne oppure un fondo di un bicchiere.

  3. Montare molto bene le uova con lo zucchero fino a farle diventare spumose e gonfie, aggiungere il limoncello poi a cucchiaiate il mascarpone continuando a montare ma abbassando la velocità fino ad incorporarlo tutto.

  4. Torta al Mascarpone e fragole

    Accendere il forno a 170°. Mettere la crema sopra alla base di biscotti e trasferire in forno mantenendo la temperatura a 150° per 10 minuti poi abbassare a 120° per altri 60 minuti.

  5. Verificare la cottura controllando che al centro la crema risulti compatta, poi lasciarla raffreddare molto bene.

  6. Sciogliere il cioccolato a bagnomaria e versarlo sopra alla torta coprendo solo il centro o come si preferisce poi decorarla con le fragole precedentemente lavate e tagliate a metà tranne quelle al centro, decorare poi con foglie.

  7. Torta al Mascarpone e fragole

    La Torta al Mascarpone e fragole deve essere conservata immediatamente in frigorifero fino al consumo. Volendo a proprio gusto si può aumentare il cioccolato oppure ometterlo.

Note

Se ti piacciono le mie ricette seguimi anche sui social: 

Facebook  Pinterest  Twitter  Instagram

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.