Tagliolini del Pescatore

Print Friendly, PDF & Email

Questa è una ricetta che mi piace fare spesso, ma ovviamente quando si ha del pesce fresco. Non pensate che sia una ricetta complicata, lunga, che si sporca tutta la cucina e tanti tegami perchè vi dimostro che non è così. La faccio tanto spesso da poterla fare anche ad occhi chiusi, con una sola pentola e un paio di scodelle… Non mi credete lo sò ma vi facccio una confidenza, sono una camperista che essendo allergica ai ristoranti mi devo organizzare, questa ricetta la faccio anche in camper nei nostri fine settimana al mare con il pesce appena acquistato…. Mi accompagnate in cucina???

Tagliolini del pescatore
Tagliolini del pescatore

Ingredienti per 4 persone:

  • kg.1 di Vongole
  • kg. 1 Cozze
  • Passata di pomodoro 1 bicchiere
  • Olio e.v.o. 2 cucchiai
  • Peperoncino piccante un pezzettino se piace
  • Tagliolini freschi la ricetta la trovate qui
  • Aglio, prezzemolo, a piacere.

Procedimento:

  • Lavare molto bene le vongole, in ultimo lasciarle a bagno coperte dall’acqua mettendo dentro 1/2 cucchiaio di sale grosso, agitarle e lasciarle ferme per 1/2 ora.
  • Pulire le cozze togliendo la barbetta, raschiare il cuscio se necessita, lavarle molto bene per diverse volte e lasciarle immerse nell’acqua salata per 1/2 ora.
  • Sgocciolare le vongole, metterle in una pentola alta e capiente.
  • Coprire, lasciarle sul fuoco il tempo necessario che si aprono, mescolarle per verificare che tutte siano aperte, trasferirle in una ciotola, mettere il sugo dentro un bicchiere alto e stretto, in modo che si depositano gli eventuali residui.
  • Nello stesso tegame mettere le cozze, coprire con il coperchio, tenerle il tempo necessario che tutte si aprono. Trasferirle in una ciotola, mettere il sugo nel bicchiere alto e stretto.
  • Dare una semplice lavatina alla pentola. Rimettere la pentola sul fuoco, aggiungere l’olio, aglio (togliere sempre il germoglio) schiacciato, il peperoncino e metà del prezzemolo, appena comincia a soffriggere aggiungere la passata, mescolare e far cuocere dieci minuti.
  • Nel frattempo pulire i molluschi lasciandone solo alcuni con il guscio, filtrare il liquido e metterlo nella pentola del sugo.
  • Ripetere la stessa operazione con le cozze, aggiungere al sugo anche il liquido delle cozze sempre filtrandolo (non pensate che sia troppo perchè la pasta all’uovo assorbe molto)…Mi raccomando non mettere sale nel sugo senza prima averlo assaggiato.
  • Aggiungere i molluschi nel sugo e lasciare cuocere ancora 5 minuti, poi trasferire il sugo nel piatto di servizio e tenerlo in caldo.
  • Senza lavare la pentola riempirla di acqua per la cottura dei tagliolini e appena bolle cuocere la pasta, bastano pochi minuti, appena vengono a galla sono cotti.
  • Scolarli, metterli nel piatto con il sugo il sugo, mescolare e aggiungere il prezzemolo rimasto.
  • Sempre a chi piace una macinata di pepe fresco…

Buon Appetito!!!

Grazie per essere passata/o e alla prossima ricetta!

*Se ti piacciono le mie ricette clicca Quì poi metti mi “Mi Piace” per restare sempre aggiornata/o automaticamente con le nuove ricette. Enjoy

 

Ti potrebbero interessare altre ricette?
Precedente Tagliolini con farina di grano duro Successivo Polpo in Carpaccio

2 commenti su “Tagliolini del Pescatore

  1. maria giordano il said:

    wow che brava!
    Io non sono mai stata in camper ma ho una cucina più piccola di un camper ma sporco almeno tre padelle e una pentola per un piatto così…tanto lava mio marito…il lavastoviglie…ihihihi
    complimenti per il blog!

    • paprikaecioccolato il said:

      Scusa del ritardo ma ero fuori… Possibile una cucina più piccola di quella di un camper??? grazie di cuore…ciao :*

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.