Crea sito

Spinacine di Pollo

Print Friendly, PDF & Email

Spinacine di Pollo, una bontà per la felicità di grandi e piccoli. Quante volte dobbiamo inventarci delle ricette per abituare i bambini a mangiare le verdure e gli spinaci in particolare? Questa ricetta risolve un pò di problemi quotidiani e se avete voglia di prepararne in abbondanza potete congelarle. Spesso capita di tornare a casa più tardi del solito e la cena è sempre un problema oltre alle tante altre cose da fare al rientro. Avere nel congelatore  un prodotto genuino che in pochi minuti sia pronto è davvero un sollievo.  Segiutemi per vedere la mia ricetta delle semplicissime Spinacine di Pollo.

spinacine-di-polloSpinacine di Pollo

Tempo di preparazione: 30 minuti- Difficoltà: Facile

Ingredienti: per circa 8 pezzi

  • Petto di pollo gr. 400
  • Spinaci gr. 200
  • Uovo nr. 2
  • Parmigiano grattugiato nr. 2 cucchiai
  • Pane grattugiato gr. 100
  • Farina nr. 2 cucchiai
  • Sale a piacere

Procedimento:

Lavare molto bene gli spinaci, centrifugarli e metterli sopra ad uno strofinaccio per asciugarli.

In un mixer mettere il petto di pollo tagliato a pezzetti e azionare l’apparecchio ad impulsi per pochi minuti, poi mettere in una ciotola (questa operazione potete farla fare anche dal macellaio).

Tritare anche gli spinaci sempre con il medesimo procedimento ma non farli diventare poltiglia, mettere insieme al petto di pollo.

Aggiungere il formaggio, il sale l’uovo e amalgamare il tutto.

Stendere sopra ad un tagliere l’impasto ad uno spessore di due centimetri, con un coppapasta o semplicemente con una tazza tagliare formando delle hamburgher, con i ritagli ristenderli e farne ancora fino a finire il tutto.

In un piatto mettere la farina, in un’alto sbattere l’uovo, in un’altro mettere il pane grattugiato.

Passare le spinacine prima nella farina poi nell’uovo e per ultimo nel pane grattigiato, riporle tutte in un vassoio coprire con la pellicola e riporle in frigorifero almeno per un’ora (questo serve ad inumidire il pane grattugiato e in cottura sarà più morbido).

La cottura si può fare in forno adagiandole sopra alla cartaforno, 180° per 20 minuti rigirandole a metà tempo.

Oppure in una padella antiaderente con pochissimo olio, fornello medio fiamma media, rigirandole appena saranno dorate.

Buon Appetito!

 

Grazie per essere passata/o e alla prossima ricetta!

Se ti piacciono le mie ricette clicca Quì poi metti mi “Mi Piace” per restare sempre aggiornata/o automaticamente con le nuove ricette. Enjoy

Ti potrebbero interessare altre ricette?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.