Crea sito

Sformato Ricotta e Salmone

4views {views}
Print Friendly, PDF & Email

Sformato Ricotta e Salmone,  molto adatto come antipasto nei pranzi importanti,nel pranzo di Natale, nelle ricorrenze famigliari, nei pranzi di lavoro, ma anche in estate per una cena fredda accompagnata con delle verdure fresche. Semplicissimo da fare, molto comodo perchè si può preparare con qualche giorno di anticipo e in frigo ben sigillato la ricotta assorbe tutto il profumo del salmone per poi sformarlo al momento . Potete decorarlo a vostro piacere e gusto, poi si prepara in poco tempo, andiamo a vedere come realizzare lo Sformato Ricotta e Salmone!

Sformato Ricotta e Salmone

Ingredienti: per 8 persone

  • gr. 500 di Ricotta  fresca e di buona qualità
  • gr. 250 di Salmone affumicato  a fettine
  • gr. 100 di Parmigiano grattugiato
  • gr. 100 di Latte fresco intero
  • gr. 10 di Colla di pesce
  • nr. 1 mazzetto di Prezzemolo
  • Buccia grattugiata di 1/2 limone
  • Sale e pepe bianco q.b.

Procedimento:

  • In una ciotola mettere un bicchiere di acqua, se necessario tagliarla e mettere ad ammollare la colla di pesce.
  • In un pentolino mettere a scaldare il latte ma senza arrivare all’ebollizione.
  • Strizzare la colla di pesce molto bene, metterla dentro al pentolino con il latte mescolare molto bene finchè sia sciolta completamente e lasciare raffreddare.
  • Foderare di pellicola uno stampo da plumcake (o quello che preferite) facendola aderire molto bene.
  • Foderare ancora  con le fettine di salmone riempendo tutti gli spazi, considerando di tenerne da parte 50 gr. che andranno pestati a coltello.
  • Passare la ricotta al passaverdura o in un mixer azionando ad impulsi, metterla poi in una ciotola aggiungere il parmigiano, il prezzemolo, la buccia di limone e i 50 gr. di salmone precedentemente tagliato a coltello.
  • Aggiungere la colla di pesce e latte al resto del composto di ricotta mescolare molto-molto bene fino ad amalgamare il tutto.
  • Aggiustare di sale e far cadere il composto nello stampo foderato con il salmone.
  • Coprire con della pellicola e mettere in frigo almeno quattro ore ma meglio fino al giorno successivo.
  • Al momento di servirlo sformarlo sopra al piatto da portata e decorare a piacere.

Buon Appetito.

Consiglio: Volendo potete aumentare il quantitativo del salmone a vostro gusto ma non superate i 300 gr. diventerebbe troppo pesante.

Potrebbe interessarti anche:https://blog.giallozafferano.it/papricaecioccolato/involtini-di-salmone/

 

Grazie per essere passata/o e alla prossima ricetta!

*Se ti piacciono le mie ricette clicca Quì poi metti mi “Mi Piace” per restare sempre aggiornata/o automaticamente con le nuove ricette. Enjoy

 

 

You may also like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.