Crea sito

Schiacciata di mele con noci

Print Friendly, PDF & Email

Schiacciata di Mele con noci, molto più che una torta di mele classica più umida e molto più profumata infatti con il suo profumo di cannella inonda tutta la casa. Si chiama dolce da credenza ma alla credenza non ci arriva finisce prima, in casa mia non arriva al giorno dopo. Una torta che in inverno si mangia molto volentieri, possiamo dire a tutte le ore, ma dopo pranzo ancora tiepida con un riccio di panna montata è una delizia.

Schiacciata di mele
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 35 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 8
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 700 g Mele (molto sode)
  • 250 g Zucchero
  • 2 Uova
  • 160 g Burro
  • 250 g Farina
  • 1 Succo di limone
  • 1/2 bustina Lievito chimico in polvere
  • 1 cucchiaino Cannella in polvere
  • q.b. Uvetta (facoltativa)
  • q.b. Noci

Preparazione

  1. Sbucciare le mele, pulirle da torsolo quindi tagliarle a tocchetti, metterle in una ciotola aggiungendo metà dello zucchero, il succo di limone e lasciar macerare per 2 ore coperte.

  2. Accendere il forno a 170° in modalità statica. In un pentolino far sciogliere il burro senza farlo soffriggere quindi lasciarlo raffreddare.

  3. Montare le uova con lo zucchero rimasto, aggiungere qualche cucchiaiata di farina poi il burro, la cannella quindi ancora farina e lavorare bene l’impasto.

  4. Aggiungere le mele e parte del suo sughetto, mescolare con una spatola incorporandole bene, aggiungere le noci e l’uvetta se piace mescolando ancora per incorporarle.

  5. Trasferire l’impasto nella tortiera spennellata precedentemente con lo staccante, spolverarla in superficie con un pochino di zucchero possibilmente di canna, quindi trasferirla nel forno lasciandola cuocere per un’ora circa.

  6. La Schiacciata di Mele con noci è molto più morbida di una normale torta di mele, prima di sformarla lasciarla raffreddare, anche se tiepida è buonissima quindi consiglio di utilizzare una tortiera con il disco apribile.

Note

Grazie di essere passata/o e alla prossima ricetta!

Se ti piacciono le mie ricette seguimi anche sui social: 

Facebook  Pinterest   Google+  Twitter  Instagram

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.