Crea sito

Sagne al sugo di Peperone

Print Friendly, PDF & Email

Sagne al sugo di Peperone, una ricetta della mia terra  d’origine l “Abruzzo” in onore di un anniversario molto personale sono voluta tornare indietro nel tempo. Ho rivisto mia madre che impastava e tirava la sfoglia tassativamente con il matterello, lei la macchinetta non la tirava neanche fuori, stava male solo a nominarla (donne d’ altri tempi altro che bimby o planetaria). Una ricetta sana, leggera, con pochissimi grassi. Si prepara in poco tempo, con un pò di organizzazione in meno di 40 minuti si è a tavola…. Mi seguite per preparare le Sagne al sugo di Peperone insieme?

Sagne al sugo di Peperone

Sagne al sugo di Peperone

Ingredienti: per 4 persone

Per la pasta:

  • Farina di grano duro gr. 200
  • Farina 0 gr. 100
  • Uova nr. 3 

Ingredienti per il condimento:

  •  Salsa di pomodoro gr. 750
  •  Peperone rosso piccolo nr. 1 
  •  Aglio  nr. 2  spicchi
  •  Olio e.v.o. nr. 2 cucchiai
  • Pecorino a piacere
  • Peperoncino piccante se piace
  • Basilico a piacere

Procedimento:

Sopra alla spianatoia fare la fontana con il buco centrale e romperci dentro le uova, sbattere con una forchetta, poi continuare con le mani.

Impastare e lavorare il panetto fino a renderlo morbido, poi coprirlo con una ciotola a campana e lasciarlo riposare.

In una pentola mettere l’olio, l’aglio schiacciato, facendolo imbiondire poi aggiungere il peperone precedentemente lavato e tagliato anche in maniera grossolana e far soffriggere leggermente.

Aggiungere il pomodoro, aggiustare di sale e lasciar cuocere per venti minuti.

Alla fine aggiungere il basilico (anche il peperoncino se piace) e spegnere.

Mettere a bollire l’acqua per la cottura della pasta.

Tirare la pasta a mano o con la macchinetta, abbastanza sottile e tagliarla a strisce larghe 4 cm. e lunghe circa 15 cm. spolverarle con farina per non farle attaccare.

Appena l’acqua bolle salare e cuocere le sagne appena due minuti sono sufficenti.

Scolarle condirle con il sugo e formaggio.

Buon Appetito!

Grazie per essere passata/o e alla prossima ricetta!

*Se ti piacciono le mie ricette clicca “Mi Piace” nel fanbox di Facebook sotto oppure Quì  per restare sempre aggiornata/o automaticamente con le nuove ricette. Enjoy

 

Salva

You may also like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.