Crea sito

Rose del Deserto

Print Friendly, PDF & Email

Rose del deserto, dei biscotti a base di mandorle e corn flakes, perfetti per la colazione o per la merenda pomeridiana. Si accompagnano bene con qualsiasi bevanda sia calda che fredda e sono buoni a qualsiasi ora! Ho provato diverse versioni nel tempo, ma questa ricetta è di certo quella che ha riscosso più successo. Potete offrirle ai vostri famigliari o ospiti e sarà un sicuro successo. Per la conservazione ottimale l’importante è riporli  in un contenitore ermetico e asciutto

2014-02-23 031

Rose del Deserto

Ingredienti:

  • Farina g. 200 
  • Fecola  g. 60 
  • Uova nr. 2  
  • Zucchero  g. 150
  • Burro g.170 (morbido)
  • Mandorle tostate g.100 (facoltative)
  • Lievito 1/2 bustina
  • Cannella a piacere
  • Bicarbonato 1 pizzico
  • Cornflackes 1/2 confezione

Procedimento:

Setacciare insieme la farina con la fecola, il lievito con il pizzico di bicarbonato, aggiungere anche la cannella e per ultimo le mandorle precedentemente tritate.

Polverizzare lo zucchero e aggiungere il burro a pomata amalgamando bene con una spatola.

Aggiungere un uovo alla volta e sempre lavorando bene l’impasto prima di aggiungere il successivo, quindi le farine a cucchiaiate.

Riporre l’impasto in frigo almeno per 30 minuti (se d’estate anche più).

Accendere il forno a 180°.

Mettere i cornflakes in una ciotola capiente e aiutandosi con un cucchiaio prelevare una pallina di impasto della grandezza che preferite e farla rotolare sopra ai cornflakes comprimendoli con le mani a formare delle palline senza rompere troppo i fiocchi.

Posizionarle sopra ad una teglia con cartaforno, quindi infornare per 20 minuti forno statico.

Consiglio: Nel frattempo che la prima infornata stà cuocendo consiglio di riporre il resto in frigo. in questo modo nel forno non perdono la forma.

Grazie per essere passata/o e alla prossima ricetta!

*Se ti piacciono le mie ricette clicca “Mi Piace” nella pagina Facebook che trovi qui sotto. Così resti sempre aggiornata/o automaticamente con le nuove ricette oltre a riempirmi di gioia.

 

Ti potrebbero interessare altre ricette?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.