Crea sito

Risotto alla Curcuma fresca

Print Friendly, PDF & Email

Risotto alla Curcuma fresca, una preziosa radice  originaria dell’Asia Sud-Orientale. Per il suo colore ambrato viene anche chiamata zafferano delle Indie, conosciuta già dai tempi di Marco Polo, è una pianta miracolosa infatti viene usata in farmacia oppure mescolata ad altre erbe per ottenere il curry o alla senape per ottenere la mostarda ma viene usata anche in tintoria per colorare stoffe. Potente antisettico, disintossicante, antinfiammatorio, antiossidante ecc. Oggi la usiamo per un salutare risotto semplicissimo da fare…

Risotto alla Curcuma fresca
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 320 gRiso Carnaroli
  • 1Cipolla piccola
  • 4Tuberi di Curcma
  • 100 mlVino bianco secco
  • 50 gBurro
  • 100 gParmigiano reggiano
  • 1 cucchiaioOlio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

  1. Portare a bollore l’acqua e aggiungere un cucchiaino abbondante di dado vegetale, assaggiarlo ed eventualmente aggiungerne altro o viceversa aggiungere acqua se risulterà troppo saporito, quindi lasciarlo sobbollire sopra al fornello al minimo.

  2. Tritare la cipolla, metterla in una casseruola insieme al cucchiaio di olio, 20 gr. di burro e far appassire facendo attenzione che non prenda colore.

  3. Aggiungere il riso, lasciandolo tostare leggermente, ci sono due modi per verificare la tostatura uno è che diventa lucido e l’altro al tatto della mano è abbastanza caldo da sembrare che scotti.

  4. Sfumare con il vino, appena sarà evaporato incominciare a versare il brodo bollente un mestolo per volta mescolando e aggiungendo il successivo solo quando il precedente sarà stato assorbito.

  5. Pulire con un pelapatate le radicine di curcuma, tagliarle a piccoli pezzetti e aggiungerli quando il riso sarà a metà cottura, quindi portare a cottura per i minuti riportati nella confezione.

  6. Spegnere il fuoco, aggiungere il restante burro ben freddo facendolo saltare,  poi aggiungere il formaggio e servirlo spolverando con poco pepe possibilmente appena macinato.

  7. Variante: Il Risotto alla Curcuma fresca è ottimo anche mantecato con dello stracchino fresco al posto del burro.

Consiglio

La curcuma fresca è tutt’altra cosa rispetto a quella in polvere essiccata, anche meno penetrante, fare però attenzione perchè macchia tutto quello con cui viene a contatto che siano taglieri mani ecc. ma nulla di irreparabile.Se invece vuoi usare quella in polvere basta diluirla in una tazza con del brodo caldo e aggiungerla sempre a metà cottura.

Note

Grazie di essere passata/o e alla prossima ricetta!

Se ti piacciono le mie ricette seguimi anche sui social: 

 Facebook  Pinterest  Twitter  Instagram

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.