Crea sito

Ragù di coniglio

Print Friendly, PDF & Email

Ragù di coniglio, bianco senza pomodoro molto delicato e altrettanto gustoso. Semplicissimo da fare sia che la carne la fai macinare dal macellaio sia che la triti in un mixer. Adatto al condimento della pasta fatta in casa che assorbendo molto i sughi per la sua ruvidità sarà un piatto della festa. Andiamo a vedere la ricetta del Ragù di coniglio

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6/8
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 400 g Carne di coniglio (tritata)
  • 200 g Pancetta fresca (tritata)
  • 3 rametti Rosmarino
  • 1 costa Sedano
  • 1 Carota (media)
  • 1 Cipolla (media)
  • 1 spicchio d'aglio
  • 3 cucchiai Olio extravergine d'oliva
  • 1 bicchiere Vino bianco (secco)
  • 200 ml Acqua (bollente)
  • q.b. Sale grosso
  • q.b. Pepe
  • 150 ml Latte

Preparazione

  1. Se la carne non l’hai già acquistata macinata tagliarla a pezeetini con un coltello, mettila a più riprese all’interno di un mixer azionando ad impulsi, fare la stessa operazione con la pancetta.

    Sempre nel mixer tritare le verdure mettendo dentro prima la carota dare un impulso aggiungere il sedano ancora un implulso, poi la cipolla.

    Scalda una casseruola metti la pancetta, aiutandoti con un cucchiaio di legno schiacciarla e mescolare per farla sciogliere, dopo qualche minuto aggiungere il coniglio mescolare e far rosolare dolcemente.

    Aggiungere le verdure, mescolare e far insaporire ancora qualche minuto, sfumare con il vino e lasciare evaporare.

    Aggiungere l’acqua bollente e mescola velocemente ( in questo modo si sgrana la carne).

    Aggiungere il sale necessario e lascia cuocere per venti minuti a fiamma bassa, deve solo sobbollire con o senza coperchio secondo la tua abitudine (io preferisco con il coperchio a metà), controllare durante il tempo e se dovesse asciugare troppo aggiungere brodo bollente fatto con Dado Vegetale.

    Assaggiare e se necessita aggiustare di sale, aggiungere il latte, e il rosmarino tritato finissimo e lascia cuocere ancora per dieci minuti.

    Ottima per condire qualsiasi tipo pasta oppure fare dei timballi, ma con la pasta fresca è eccezionale!

     

     

Note

Grazie per essere passata/o e alla prossima ricetta!

*Se ti piacciono le mie ricette clicca “Mi Piace” nel fanbox di Facebook sotto oppure Quì  per restare sempre aggiornata/o automaticamente con le nuove ricette. Enjoy

 

 
 
/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.