Crea sito

Ragù alla Bolognese – la vera ricetta

Print Friendly, PDF & Email

Ragù alla Bolognese – la vera ricetta, la sua bontà è infinita e per questo conosciuto in tutto il mondo. Anche la ricetta del Ragù alla Bolognese è stata depositata presso la camera di commercio. Tutti conoscono il ragù alla Bolognese, ma in quanti lo fanno davvero come andrebbe fatto? Richiede un notevole impegno di tempo, circa quattro ore, non voglio spaventarvi, dopo gli iniziali preparativi cuoce da solo e vi assicuro che ne vale davvero la pena… Non credete, anche io ho impiegato diversi anni prima di farlo davvero come lo facevano una volta, grazie ai consigli e trucchi di chi ha diversi anni in più sulle spalle, fornirsi di pazienza e il risultato sarà superiore alle vostre aspettative.

Ragù alla Bolognese
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 3 Ora
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni:
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 250 g Carne di manzo macinata
  • 250 g carne di suino macinata
  • 150 g Pancetta fresca macinata
  • 1 Carota media
  • 1 Cipolla dorata
  • 1 Costa di sedano
  • 1 spicchio d'aglio
  • 600 g Passata di pomodoro
  • 150 ml Vino rosso
  • 250 ml Acqua bollente
  • 200 ml Latte
  • 2 cucchiai Olio extravergine d'oliva

Preparazione

  1. In un tegame possibilmente di terracotta oppure antiaderente (consiglio di usare uno spargifiamma in tutti e due i casi) mettere l’olio, le verdure e farle stufare bene.

  2. In un pentolino mettere a bollire l’acqua e tenerla a bollore fino all’utilizzo meglio se si aggiunge un cucchiaino di dado vegetale la ricetta qui.

  3. Aggiungere al soffritto la pancetta e farla rosolare dolcemente fino a quando tutto il grasso sarà sciolto.

  4. Aggiungere i due tipi di carne mescolandola in continuazione farla rosolare fino a quando sembra che prenda colore, solo a questo punto aggiungere il vino e farlo evaporare bene.

  5. Versare l’acqua in ebollizione mescolare (questo procedimento serve a sgranare la carne), aggiungere il sale aromatico mescolare, dopo cinque minuti aggiungere il pomodoro possibilmente non freddo da frigo e mescolare molto bene.

  6. Regolare la fiamma in modo che sobbolli e lasciarlo cuocere almeno due ore con un coperchio ma poggiato sopra ad un cucchiaio di legno.

  7. Se lo vedete asciutto (dipende dal tipo di conserva) aggiungere mezzo bicchiere di acqua calda, controllare e mescolare di tanto in tanto.

  8. Quasi al termine delle due ore, aggiungere il latte mescolare, farlo cuocere ancora un’ora, quindi aggiustare di sale.

  9. Grazie per essere passata/o e alla prossima ricetta! *Se ti piacciono le mie ricette visita anche la pagina Facebook cliccando Quì poi metti mi “Mi Piace” per restare sempre aggiornata/o automaticamente con le nuove ricette. Enjoy

    Consigli: Il colore dipende dal tipo di conserva e il quantitativo a seconda di come lo preferite più rosso o meno, il sapore cambia di poco. Ottimo per essere congelato in barattolini individuali oppure in sacchetti sottovuoto per averlo fresco quando serve…

Note

Grazie per essere passata/o e alla prossima ricetta!

*Se ti piacciono le mie ricette visita anche la pagina Facebook cliccando Quì poi metti mi “Mi Piace” per restare sempre aggiornata/o automaticamente con le nuove ricette. Enjoy

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.