Crea sito

Pomodori ripieni con uova strapazzate

Print Friendly, PDF & Email

Pomodori ripieni con uova strapazzate, un secondo piatto molto invitante e sbrigativo da preparare. Molto profumato dato dalla cipolla fresca e basilico un piatto sicuramente indicato per la stagione estiva.

Pomodor ripieni

Pomodori ripieni con uova strapazzate

Ingredienti per 4 persone

  • Pomodori rossi ramati n. 8
  • Prosciutto cotto g. 120
  • Cipollotti freschi n. 2
  • Uova n. 4
  • Parmigiano n. 2 cucchiai grattugiato
  • Senape n. 2 cucchiaini
  • Olio e.v.o. n. 2 cucchiai
  • Basilico, sale e pepe q.b.

Procedimento:

Lavare i pomodori, tagliare la calotta superiore e svuotarli aiutandosi con un cucchiaino ma facendo attenzione a non romperli. Salarli all’interno, metterli capovolti sopra ad un tagliere e lasciarli così per almeno 1/2 ora in modo che rilasciano tutto il liquido.

Tagliare i cipollotti, metterli in una padella con l’olio a  far stufare, aggiungere il prosciutto tritato a coltello abbastanza sottile e mescolare.

Sgusciare le uova in un piatto aggiungere il parmigiano, la senape e poco sale, sbattere quel tanto da amalgamare il tutto.

Rovesciare il composto di uova nella padella lasciando rapprendere le uova con la fiamma al minimo lasciandole morbide, spegnere aggiungere il basilico e mescolare.

Riempire con il composto i pomodori richiudere con la calotta e sistemarli in una pirofila da forno.

Mettere un goccio di olio sopra e trasferire nel forno preriscaldato a 180° per 15/20 minuti.

Buon Appetito.

Grazie per essere passata/o e alla prossima ricetta!

*Se ti piacciono le mie ricette clicca “Mi Piace” nel fanbox Facebook che trovi qui sotto per essere sempre aggiornata/o automaticamente con le nuove ricette oltre a riempirmi di gioia.

 

You may also like

3 Risposte a “Pomodori ripieni con uova strapazzate”

  1. Mi piace questo ripieno alle uova…è da provare di certo !!!! Complimentiiiii per il bellissimo blog, ho visto delle ricette deliziose 🙂 Ciao carissima 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.