Crea sito

Polpette con piselli e carote

Print Friendly, PDF & Email

Polpette piselli e carote, un classico intramontabile che cominciamo a mangiare da quando siamo piccoli e ci accompagnano per tutta tutta la vita. Si possono fare in un’infinità di modi e personalizzarle in base ai gusti propri. Credo che tutti noi abbiamo un ricordo legato all’infanzia con le polpette, magari quelle che preparava la nonna o la mamma che restano nei cassettini della nostra memoria…. Polpette Piselli e Carote

 

Polpette Piselli e Carote

Ingredienti per 4 persone:

  • Carne g. 400 quella che preferite
  • Pane raffermo g. 100
  • Parmigiano grattugiato g. 50
  • Uovo n. 1
  • Latte  ml. 100
  • Prezzemolo una manciata
  • Aglio uno spicchio ( se piace)
  • Sale e pepe q.b.

Per il sugo:

  • Piselli g. 300
  • Carote g. 300
  • Cipolla n. 1
  • Olio e.v.o. n. 2 cucchiai
  • Acqua 1 bicchiere + dado vegetale 1 cucchiaino
  • Panna da cucina 2 cucchiai

Procedimento:

Ammollare il pane nel latte per 30 minuti.

Mettere in una ciotola capiente la carne, l’uovo, il parmigiano, il pane strizzato e sbriciolato, il prezzemolo, sale e pepe, amalgamare molto bene il tutto quindi formare delle polpette non troppo grandi ma neanche troppo piccole, metterle in un piatto da portata e riporle in frigorifero.

In una casseruola mettere l’olio, la cipolla tagliata a fettine sottili facendola stufare per qualche minuto poi agiungere i piselli, le carote pulite e tagliate a rondelle, coprire e far cuocere per 5 minuti.

Aggiungere 1/2 bicchiere d’acqua poi il dado vegetale e appena riprende il bollore aggiungere le polpette, coprire facendole cuocere per 15 minuti quindi girare le polpette una ad una e far cuocere ancora per 10 minuti.

Aggiungere la panna e dopo un minuto spegnere il fornello rigirandole e mescolando per amalgamare.

Grazie per essere passata/o e alla prossima ricetta!

*Se ti piacciono le mie ricette seguimi anche sui social per restare aggiornata/o con nuove ricette! Enjoy

Ti potrebbero interessare altre ricette?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.