Crea sito

Polpette di Patate e Mortadella

Print Friendly, PDF & Email

Polpette di Patate e Mortadella,  una vera squisitezza, del resto la mortadella non si smentisce mai, buone in ogni occasione e in ogni stagione… Sono delle semplici polpette fatte con le patate lesse e arricchite da Emmenthal, Parmigiano e Mortadella. Ottime per cena abbinate ad un contorno fresco, carine come antipasto o come stuzzichino per accompagnare un aperitivo, ad una cena dove c’è un buffet. Sono molto comode perchè si possono anche preparare in anticipo e scaldarle al momento e se in estate anche fredde sono ottime…

polpette-di-patate-e-mortadella

Polpette di Patate e Mortadella

Ingredienti:

  • Patate g. 500
  • Parmigiano  grattugiato g. 50
  • Emmental g. 100
  • Uova n. 2
  • Mortadella g. 100 in una sola fetta
  • Farina di mais g. 150  (x polenta)
  • Prezzemolo a piacere
  • Noce moscata a piacere
  • Sale e Pepe q.b.
  • Olio per friggere

Procedimento:

In una pentola mettere le patate precedentemente lavate, coprirle con acqua fredda quindi portare a bollore e lasciarle cuocere per circa 25 minuti, la stessa operazione si può fare anche nella pentola a pressione dimezzando i tempi e con un solo bicchiere di acqua.

Tagliare il formaggio a piccoli cubetti così anche la mortadella.

Pelare e schiacciare le patate, condirle con sale, pepe, prezzemolo Parmigiano e un uovo, amalgamare il tutto, in ultimo aggiungere il formaggio e la mortadella a cubetti.

Formare le polpettine della grandezza che preferisci, sbattere l’altro uovo in un piatto, passare le polpette una ad una prima nell’uovo e successivamente nella farina di mais.

Friggerle in olio profondo e ben caldo velocemente, il tempo che prendono colore.

Scolarle e passarle sopra alla carta assorbente.

Consiglio: Se dopo la preparazione si lasciano almeno un’oretta in frigorifero ben coperte sarà più semplice friggerle.Volendo si può sostituire la mortadella anche con un wurstel o prosciutto cotto.

Grazie per essere passata/o e alla prossima ricetta!

*Se ti piacciono le mie ricette seguimi anche su Facebook cliccando Quì poi metti mi “Mi Piace” per restare sempre aggiornata/o automaticamente con le nuove ricette. Enjoy

 

You may also like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.