Crea sito

Pollo alla Libanese

Print Friendly, PDF & Email

Pollo alla Libanese, una pietanza se pur nella sua semplicità per il modo che viene trattato diventa molto succulento. Il pollo viene marinato nel succo e scorza di arancia che insieme alle spezie e ai semi di finocchio lo rendono una pietanza prelibata ma leggera. Molto semplice da fare solo la marinatura un pò lunghina ma con un pò di organizzazione… tipo metterlo a marinare la sera precedente in modo che assorba tutti i sapori e profumi, alla mattina basterà solo metterlo in forno. Andiamo subito a vedere come fare la ricetta del Pollo alla Libanese

Pollo alla Libanese

Ingredienti:

  • Pollo da circa kg. 1
  • Olive nere snocciolate nr. 20
  • Arancia nr. 1 (succo e scorza grattugiata)
  • Limone 1/2 (succo e scorza grattugiata)
  • Vino bianco 1/2 bicchiere
  • Semi di finocchio nr. 1 cucchiaio
  • Salvia nr. 5 foglie
  • Albicocche secche nr. 4
  • Spicchi d’aglio nr. 2
  • barbine di finocchio 1 ciuffo
  • Olio e.v.o. nr. 2 cucchiai
  • Sale e Pepe q.b.

Procedimento:

Pulire il pollo, togliere anche la pelle, tagliarlo poi a pezzi, lavarlo molto bene e metterlo a sgocciolare.

Tritare l’aglio, le barbine di finocchio e le albicocche.

Metterle il pollo in una pirofila da forno cospargerlo con le bucce degli agrumi, poi il trito di aglio, barbine di finocchio, albicocche, le foglie di salvia intere, poi anche sale, pepe e rigirarlo più volte.

In una ciotola mescolare il succo di limone, arancia, il vino, l’olio mescolare tutto e irrorare il pollo con la salamoia.

Cospargere con i semi di finocchio, le olive, coprire con della pellicola e metterlo in frigorifero per almeno qualche ora rigirandolo almeno un paio di volte.

Trascorso il tempo di marinatura mettere la pirofila in forno (attenzione al pirex per lo sbalzo di temperatura)precedentemente preriscaldato a 160° per 30 minuti rigirandolo a metà cottura, poi alzare la temperatura a 200° e lasciare cuocere per 10 minuti ancora perchè si colori leggermente.

Trasferire in un piatto da portata e servirlo molto caldo.

Consiglio: Se si ha il tempo di farlo marinare tutta la notte ci guadagnerà in prufumo, L’ideale accompagnato con un’insalata di arance pelate a vivo e finocchi tagliati sottili.

Grazie per essere passata/o e alla prossima ricetta!

*Se ti piacciono le mie ricette clicca Quì poi metti mi “Mi Piace” per restare sempre aggiornata/o automaticamente con le nuove ricette. Enjoy

Ti potrebbero interessare altre ricette?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.