Poke cake alle fragole e panna

Print Friendly, PDF & Email

Poke cake alle fragole e panna, una torta sofficissima molto golosa e con un profumo incredibile. Il dolce che conquisterà tutta la famiglia e che può accompagnarci ad ogni ora del giorno dalla colazione alla merenda e al dessert dopocena. Ottima anche come torta per una ricorrenza tipo compleanno e onomastico.

Poke cake alle fragole e panna
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaAmericana

Ingredienti per Poke cake alle fragole e panna

Per la base

Per la base

  • 250 gfarina 00
  • 220 gzucchero
  • 3uova
  • 130 mllatte
  • 130 golio di semi di mais
  • 1 bustinalievito chimico in polvere
  • 1limone (scorza grattugiata)

Per la salsa di fragole

  • 250 gfragole
  • 1limone (solo succo)
  • 3 cucchiaiZucchero
  • 15 gAmido di mais (maizena)

Per decorare

  • 300 gfragole
  • 2 cucchiaizucchero a velo
  • q.b.panna fresca liquida (montata)
  • q.b.menta (fresca)

Strumenti

  • Tortiera a cerniera da 22 cm di diametro
  • Frullatore / Mixer

Come preparare la Poke cake alle fragole e panna

  1. Preparare per prima cosa la poke cake alle fragole e panna partendo dall’impasto. Accendere il forno a 170° statico.

  2. Montare le uova con lo zucchero fino a quando raddoppiano di volume e appariranno chiare, aggiungere la scorza di limone grattugiata, mescolare in una tazza olio e latte mescolando con una forchetta, aggiungere quindi il composto a filo.

  3. Setacciare la farina, il lievito unirli e aggiungere all’impasto incorporandoli con una spatola e movimenti dall’alto in basso.

  4. Spennellare lo stampo a cerniera con lo staccante quindi trasferire in forno lasciando cuocere per 40 minuti, fare sempre la prova stecchino al centro.

  5. Per la salsa: In una caraffa mettere le fragole, lo zucchero, il succo di limone e l’amido di mais quindi frullare con il mixer ad immersione ottenendo un composto completamente liscio.

  6. Trasferire il composto in un pentolino e sempre mescolando lasciar addensare poi lasciarlo raffreddare.

  7. Appena la poke cake alle fragole e panna sarà cotta con il levatorsoli oppure un cucchiaino formare una ventina o più di buchi senza però arrivare in fondo, quindi riempire i buchi con la salsa di fragole e lasciar raffreddare molto bene.

  8. Poke cake alle fragole e panna

    Lavare le fragole senza togliere il picciolo, tagliarle a metà quindi togliere il picciolo. Montare la panna, distribuirla sopra alla poke cake quindi sistemare sopra le fragole.

  9. Poke cake alle fragole e panna

    Prima di servirla decorare la Poke cake alle fragole e panna con foglioline di menta.

Consiglio

La decorazione meglio farla all’ultimo momento per evitare di conservarla in frigorifero, volendo si può utilizzare anche la panna vegetale.

NOTE

Grazie di essere passata/o e alla prossima ricetta!

Se ti piacciono le mie ricette seguimi anche sui social e se ti fa piacere lasciami il tuo like per ricevere gli aggiornamenti: Facebook  Pinterest   Twitter  Instagram

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.