Pizzette da buffet morbidissime

Print Friendly, PDF & Email

Pizzette da buffet morbidissime, buonissime e non solo per un buffet ma anche per colazioni e merende per i piccoli ma anche i grandi. Sono ottime anche per un aperitivo all’aperto, per i compleanni e tante altre occasioni. La lavorazione delle Pizzette da buffet morbidissime è molto veloce e sbrigativa.

Pizzette da buffet morbidissime
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gFarina 0
  • 200 gFarina Manitoba
  • 200 mlLatte
  • 100 mlAcqua
  • 150 gLievito madre (rinfrescato)
  • 3 gLievito di birra secco (in alternativa al lievito madre)
  • 1 cucchiaioOlio extravergine d’oliva
  • 1 cucchiainoSale fino
  • 1 cucchiainoZucchero

Per farcire

  • 300 gPassata di pomodoro
  • 2 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale
  • 200 gMozzarella (facoltativa)

Preparazione

  1. Stiepidire il latte, in una ciotola oppure nella planetaria mettere l’acqua, il latte, l’olio, aggiungere lo zucchero poi il lievito sia che si usi quello madre che quello secco, mescolare con una spatola.

  2. Setacciare le farine poi mescolarle, aggiungerne poco per volta nella ciotola mentre lavora aggiungerne altra fino a finirla, aggiungere l’olio, per ultimo il sale, lavorare l’impasto fino a renderlo liscio e vellutato, si staccherà dai bordi della ciotola.

  3. Spennellare con un goccio di olio una ciotola, metterci il panetto, coprirlo con un tovagliolo bagnato e strizzato e mettere a lievitare nel forno con la luce accesa fino al raddoppio, occorreranno due ore se si utilizza il lievito secco e quattro ore se con il lievito madre.

  4. Rovesciare l’impasto sopra al piano da lavoro leggermente spolverato di farina, stendere con il matterello ad uno spessore di 1 cm.

  5. Con un coppapasta oppure una tazza o bicchiere a seconda della misura che si vorrà ottenere tagliare i dischetti e posizionarli sopra alle teglie foderate con carta da forno distanziandoli ma non eccessivamente e coprirle con degli strofinacci puliti lasciandole in un luogo caldo.

  6. Accendere il forno a 180° possibilmente statico. In una ciotola mettere la passata di pomodoro (io la metto un’ora prima in un colino) condirla con sale e olio. Se si utilizzala mozzarella metterla a scolare qualche ora prima e tagliarla a cubetti.

  7. Appena le pizzette saranno lievitate, dovranno raddoppiare, molto dipende dalla temperatura, potrebbe essere necessario al massimo 40 minuti. Con due dita fare una fossetta in ogni pizzetta, con un cucchiaio distribuire il pomodoro e mettere al centro la mozzarella.

  8. Pizzette da buffet morbidissime

    Trasferire le pizzette in forno per 15 minuti controllando sempre. Toglierle le Pizzette da buffet morbidissime immediatamente dalle teglie e metterle sopra ad una griglia per farle raffreddare.

Consiglio

Il diametro potrebbe essere di 6 cm. massimo 8 cm. se si utilizzano per un buffet, invece se si utilizzano per la merenda si possono fare anche più grandi.

NOTE

Grazie di essere passata/o e alla prossima ricetta!

Se ti piacciono le mie ricette seguimi anche sui social e se ti fa piacere lasciami il tuo like per ricevere gli aggiornamenti: Facebook  Pinterest   Twitter  Instagram

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.