Pasta e ceci della nonna

Print Friendly, PDF & Email

 Pasta e ceci della nonna, un classico della cucina Italiana, anche se un piatto della cucina povera. Per qualche tempo è andato nel dimenticatoio ma negli ultimi anni riscoperto anche dalle nuove generazioni. Ogni famiglia aveva la sua ricetta e i propri segreti per ottenere una buonissima minestra che apprezzasse tutta la famiglia.Buonissima anche Vellutata di ceci

 

pasta e ceci della nonna
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    2 ore + ammolllo tutta la notte ore
  • Cottura:
    2 ore
  • Porzioni:
    4/6
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 400 Ceci secchi
  • 1 Cipolla dorata
  • 1 spicchio Aglio
  • 1 costa Sedano
  • 1 Carota
  • 1 foglia Alloro
  • 4 cucchiai Olio extravergine d’oliva
  • q.b. Sale
  • 250 g Pasta di proprio gusto
  • 2 cucchiai Passata di pomodoro
  • q.b. Parmigiano

Preparazione

  1. La sera precedente: Lavare i ceci, metterli in un recipiente capiente considerando che raddoppiano, riempire di acqua e lasciarli in ammollo per tutta la notte.

  2. La mattina: Scolarli dall’acqua di ammollo, sciacquarli bene poi rimetterli nella pentola con acqua abbondante e portarli a cottura con il fuoco al minimo ma tenendo l’ebollizione (il tempo di cottura dipende anche dalla qualità per cui leggere sulla confezione), aggiungere un cucchiaino di sale e la foglia di alloro.

  3. Pulire e tritare la cipolla, carota, sedano e aglio, mettere tutte le verdure in una pentola con due cucchiai di olio facendole stufare a fuoco minimo senza che prendano colore. 

  4. Aggiungere al soffritto la salsa di pomodoro facendola cuocere per qualche minuto.Tenere da parte metà dei ceci e il resto insieme al liquido di cottura aggiungerli al soffritto, portare nuovamente a bollore lasciando insaporire per dieci minuti.

  5. Con il mixer ad immersione oppure con il più classico passaverdura tritare tutto il contenuto della pentola, poi rimetterla nella pentola aggiungere l’altra  metà dei ceci tenuti da parte  quindi continuare ancora la cottura per dieci minuti circa, aggiustare di sale ed eventualmente anche la densità, se necessita aggiungere acqua e dado vegetale. 

  6. Aggiungere la pasta che preferite facendola cuocere per i minuti riportati nella confezione, io ho scelto gli spaghetti integrali spezzati proprio come facevano le nostre nonne.Servirla con un filo di olio, una spolverata di parmigiano e pepe macinato fresco o peperoncino.

  7. pasta e ceci della nonna

    Consiglio: Se nel frigo avete rimanenze di prosciutto e qualche crosta di formaggio aggiungerle insieme ai ceci daranno un gusto inimmaginabile…

Note

Grazie per essere passata/o e alla prossima ricetta!

*Se ti piacciono le mie ricette clicca “Mi Piace” nel fanbox di Facebook sotto oppure Quì  per restare sempre aggiornata/o automaticamente con le nuove ricette. Enjoy

Ti potrebbero interessare altre ricette?
Precedente Streghette in Padella Successivo Pasta con Cavolfiore

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.