Crea sito

Pasta al pesto di pistacchio

Print Friendly, PDF & Email

Pasta al pesto di pistacchio, un primo piatto molto profumato e ricco di sapore. Ideale sia per pranzo ma anche per una cena grazie alla sua leggerezza, ricca di sapore e molto appetitosa. La preparazione è molto semplice e sbrigativa, il tempo necessario per la cottura della pasta. Pur essendo un piatto veloce è molto gustoso, ottimo per essere preparato in anticipo riponendola in un contenitore ben chiuso perchè non perda il profumo. Ottima sia calda che fredda, per una cena tra amici vi farà fare anche bella figura.

Pasta fredda al pesto di pistacchio
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 320 gPasta
  • 200 gPistacchi sgusciati
  • 50 gGrana grattugiato
  • 1 mazzettoBasilico
  • 1Limone
  • 100 mlOlio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale

Preparazione

  1. Portare a bollore 1/2 l. di acqua, scottare per qualche minuto i pistacchi, scolarli tamponarli con un tovagliolo poi togliere la pellicina che viene via molto facilmente.

  2. In un mixer tritare i pistacchi insieme al grana, aggiungere il basilico, la scorza del limone grattugiato quindi versare l’olio a filo.

  3. Continuare a tritare fino ad ottenere un pesto granuloso e omogeneo, aggiungere un pizzico di sale.

  4. Portare a bollore l’acqua necessaria per la cottura della pasta, aggiungere il sale quindi buttare in acqua la pasta lasciandola cuocere per i minuti riportati nella confezione.

  5. Scolare la pasta, raffreddarla molto velocemente sotto l’acqua fredda per fermare la cottura poi metterla in una pirofila, aggiungere il pesto, qualche cucchiaio di acqua di cottura della pasta quindi mescolare bene.

  6. Aggiungere la mortadella a cubetti, mescolare ancora e servire la Pasta al pesto di pistacchio con qualche fogliolina di basilico fresco e un filo di olio.

  7. Pasta al pesto di pistacchio

Note

Grazie di essere passata/o e alla prossima ricetta!

Se ti piacciono le mie ricette seguimi anche sui social e se ti fa piacere lasciami il tuo like: 

Facebook  Pinterest  Twitter  Instagram

Ti potrebbero interessare altre ricette?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.