Crea sito

Panini Fantasia

Print Friendly, PDF & Email

Panini fantasia, un normale impasto che non è ne dolce ne salato, si prestano a qualsiasi accompagnamento. Serviti per pranzo o cena ma anche per colazione o merenda, accompagnati con composte di frutta e perchè no anche con la crema di nocciole. Si possono congelare e scaldarli al momento perchè riacquistino la fragranza del pane fresco. Per la forma potete sbizzarrivi con la vostra fantasia da semplici nodi o palline o fare le forme che preferite sono buoni comunque…

Panini Fantasia

Ingredienti:

  •  Farina g. 600
  • Lievito di birra fresco g.15
  • oppure g.7 secco
  • Acqua g. 200
  • Latte g. 120
  • Burro g. 30
  • Sale g. 15
  • Zucchero n. 1 cucchiaio
  • Semini: papavero, finocchi, sesamo, cumino ecc.ecc.

Procedimento:

Mescolare l’acqua con il latte in una tazza e scaldare a 28° aggiungere il lievito, il cucchiaino di zucchero o miele e mescolare bene.

Setacciare la farina per arearla e metterla  in una ciotola o planetaria.

Aggiungere il contenuto della tazza, lavorare l’impasto molto bene, aggiungere il  burro e il sale lavorando l’impasto ancora per qualche minuto, deve risultare morbido ma non appiccicoso.

Trasferire l’impasto sopra alla spianatoia e lavorare il panetto fino a quando sarà liscio e vellutato.

Ungere una ciotola capiente, metterci il panetto, coprire con un tovagliolo bagnato e strizzato, mettere a lievitare dentro al forno ( mettere anche un pentolino con acqua bollente per tenere calore e umidità), fino al raddoppio del volume circa 2 ore.

Rovesciare il panetto sopra alla spianatoia ma senza lavorarlo, allungare il filone e tagliare dei pezzi di circa 40/60 g. l’uno.

Allungare ogni pezzo e annodarlo, oppure lasciarli anche rotondi.

Posizionarli tutti sopra alle teglie con cartaforno, coprirli e lasciarli lievitare almeno un’ora.

Accendere il forno a 200°.

Spennellare i panini delicatamente per non sgonfiarli con latte o burro sciolto e mettere sopra i semini di vostra preferenza.

Trasferirli in forno e appena chiuso abbassare la temperatura a 180° per 20 minuti circa.

Controllare sempre il proprio forno….

Consiglio: Se impastati la sera precedente, riporre l’impasto in frigo per tutta la notte in questo caso dimezzare il lievito e saranno ancora più buoni…

Potrebbero interessarti anche: Panini da Buffet

Potrebbero interessarti anche:Panini con Muesli

 

Grazie di essere passata/o e alla prossima ricetta!

Se ti piacciono le mie ricette seguimi anche sui social: 

Facebook  Pinterest   Google+  Twitter  Instagram

Salva

Ti potrebbero interessare altre ricette?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.