Crea sito

Panini da buffet

Print Friendly, PDF & Email

Panini da buffet, non serve un’occasione speciale, anche da colazione e merenda, anzi è bene farne scorta per ogni spuntino della giornata. Sono morbidi e profumatissimi, adatti sia al dolce che al salato, indicati quindi per buffet anche importanti oppure per le feste dei bambini. Si conservano ottimamente in congelatore e al momento possono essere scaldati. Insomma ogni momento della giornata è ottimo per questi deliziosi panini. Venite in cucina e vi svelo la mia ricetta per dei fantastici e profumati Panini da buffet!

Panini da buffet

Panini da buffet

Ingredienti: per 25 panini circa

Lievitino:

  • gr. 150 di farina 0
  • ml. 90 di acqua
  • gr. 5 di lievito
  • un cucchiaino di zucchero

Impasto:

  • gr. 300 di farina forte (tipo manitoba)
  • gr.200 di farina 0
  • nr. 1 uovo
  • ml. 200 di latte
  • gr. 50 di zucchero
  • nr. 1/2 cucchiaio di miele
  • gr. 100 di burro morbido
  • gr. 5 di lievito
  • latte per spennellare

Procedimento:

Impastare il lievitino e lasciarlo coperto a lievitare anche tutta la notte, comunque minimo 8 ore e massimo 12 ad una temperatura di 20°.

Setacciare anche due volte la farina tutta insieme facendola cadere in una ciotola capiente (oppure la planetaria), aggiungere tutti gli ingredienti tranne il burro e il sale e cominciare ad impastare.

Appena tutti gli ingredienti sono amalgamati aggiungere il burro a piccoli pezzi  il sale e lavorare l’impasto proseguendo sopra alla spianatoia fino a farlo diventare liscio e vellutato.

Ungere una ciotola meglio se di vetro (permetterà di controllare la lievitazione) metterci il panetto, coprirlo con un tovagliolo umido e riporre in luogo tiepido, anche dentro al forno spento lasciando lievitare per circa due ore.

Rovesciare la ciotola sulla spianatoia allungare l’impasto con delicatezza, bisogna mantenere la lievitazione il più possibile.

Tagliare con il tarocco dei pezzetti poi formare delle palline di circa 40 gr. ciascuna, far roteare ogni pallina sotto il palmo della mano finchè sarà ben formata e liscia senza pieghe e disporle sopra alla teglia con cartaforno.

Lasciarli sempre dentro al forno spento  e far lievitare fino al raddoppio.

Spennellare con il latte e far cuocere in forno preriscaldato a 200° per 12/15 minuti.

Consiglio: Sono buoni farciti in tutti i modi e se volete potete anche congelarli per averli pronti in ogni momento dalla colazione alla merenda e scaldati sono ottimi.

Grazie per essere passata/o e alla prossima ricetta!

*Se ti piacciono le mie ricette clicca Quì  per restare sempre aggiornata/o automaticamente con le nuove ricette. Enjoy

You may also like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.