Crea sito

Palline lievitate con ripieno di ribes

Print Friendly, PDF & Email

Palline lievitate con ripieno di ribes, ottimi dolcetti morbidi e profumati. Adatti per tutto il periodo dell’anno ma in particolare a carnevale, quando i fritti fanno da padroni sulle nostre tavole. Si preparano in poco tempo ed essendo di piccole dimensioni anche la lievitazione è abbastanza veloce per essere un lievitato.

Palline lievitate con ripieno di ribes
  • Preparazione: 15 + 2 ore di lievitazione Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 30 pezzi circa
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 300 g Farina
  • 80 g Zucchero
  • 100 ml Latte (tiepido)
  • 3 Uova
  • 10 g Lievito di birra fresco (metà se secco)
  • 1 pizzico Sale
  • Essenza di vaniglia
  • 100 g Confettura di ribes
  • 1,5 l Olio di semi di arachide

Preparazione

  1. In una ciotola sciogliere il lievito con il latte tiepido, aggiungere un cucchiaino di zucchero e due cucchiai di farina, con un cucchiaio mescolare il tutto e lasciare riposare per 30 minuti circa.

  2. In una ciotola capiente mettere il resto della farina rimasta con lo zucchero, il pizzico di sale e mescolarli a secco.

  3. Formare una fontana con la farina, aggiungere al centro le uova, la vaniglia, lavorare leggermente per amalgamarle, quindi incorporare il lievito, lavorare bene per qualche minuto, deve risultare un’impasto morbido e vellutato.

  4. Per chi utilizza una planetaria per l’impasto può procedere allo stesso modo della descrizione utilizzando prima il gancio a foglia, successivamente quando indurisce montare il gancio ad uncino.

  5. Spolverare con pochissima farina una ciotola, mettere dentro l’impasto, coprire con un tovagliolo umido oppure con la pellicola e lasciar lievitare per 90 minuti.

  6. Palline lievitate con ripieno di ribes

    Trascorso il tempo di lievitazione, trasferire l’impasto sopra al piano da lavoro spolverato con della farina, con delicatezza stenderla aiutandosi con il matterello ad uno spessore di 8 mm. quindi ritagliare con l’aiuto di una formina oppure un bicchiere di 5 cm. di dm. dei dischetti.

  7. Palline lievitate con ripieno di ribes

    Sopra ad una metà di dischetti mettere un cucchiaino di confettura, bagnare leggermente con un pennello imbevuto di acqua l’altro dischetto e capovolgerlo per chiudere la pallina con una leggera pressione.

  8. Palline lievitate con ripieno di ribes

    Coprire con un tovaglietta, nel frattempo portare a temperatura l’olio in una pentola oppure nella friggitrice, quando raggiunge la temperatura di 170°, tuffarne duo o tre per volta, rigirarle quindi scolarle mettendolo sopra ad un vassoio con sopra la carta assorbente.

  9. Trasferirle in un piatto da portata, spolverarle con abbondante zucchero a velo e mangiarle calde.

  10. Consiglio: La confettura si può cambiare secondo i propri gusti.

    Prova anche le frittelle di mele in pastella

Note

Grazie per essere passata/o e alla prossima ricetta!

*Se ti piacciono le mie ricette clicca Quì poi metti “Mi Piace” per essere sempre aggiornata/o automaticamente con le nuove ricette. Enjoy

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.