Crea sito

Malfatti di Spinaci

Print Friendly, PDF & Email

Un ottimo e salutare piatto per ogni stagione ma il suo massimo di bontà lo raggiunge quando si hanno gli spinaci freschi. Una ricetta semplice da preparare e con ingredienti che dal punto di vista nutrizionale potrebbe essere considerata un piatto unico…

Malfatti Ricotta e Spinaci
Malfatti di Spinaci

Ingredienti:

  • kg. 1 di Spinaci freschi
  • gr. 200 di Ricotta
  • gr. 200 di Mascarpone (facoltativo)
  • gr. 100 di Mollica di pane (raffermo)
  • nr. 1 bicchiere di Latte
  • gr. 100 di Farina
  • gr. 100 di Parmigiano grattugiato
  • nr. 2 Uova intere + 2 tuorli
  • Una noce di burro

Per il sugo:

  • Passata di pomodoro gr. 400
  • Pancetta dolce a dadini gr. 60 (facoltativa)
  • Sale e pepe q.b. + sale grosso per la cottura  in acqua

Procedimento:

  • Sbriciolare la mollica di pane in una ciotola e farla ammollare con il latte per 10 minuti.
  • Pulire e lavare molto bene gli spinaci in acqua fredda. Metterli in un tegame capiente con il coperchio e farli cuocere per 10 minuti a fiamma bassa. Scolarli e tuffarli in una ciotola contenete acqua e ghiaccio, scolarli  e strizzarli molto bene (se si usano spinaci congelati questa operazione si salta).
  • Sopra ad un tagliere e tagliuzzarli a coltello rendendoli abbastanza fini.
  • Ripassare gli spinaci in padella con una noce di burro per 5 minuti.
  •  Metterli in una ciotola insieme al pane ben strizzato, il mascarpone, la ricotta passata attraverso lo schiacciapatate, uova e tuorli e il formaggio e 20 gr. di farina. Amalgamare bene gli ingredienti, aggiustare di sale e pepe se piace.
  • Mettere la farina rimasta in un vassoio. Formare con l’impasto delle palline della grandezza desiderata, farle rotolare nella farina e adagiarle sopra ad un’altro vassoio e mettere in frigo.IMG_4927
  • In una padella rosolare la pancetta (se usate l’antiaderente non serve olio) unire la passata e farla cuocere 15 minuti. Aggiungere se prefirete delle spezie tipo maggiorana, sale.
  • Mettere in una pirofila 3/4 del sugo.
  • In una pentola mettere due litri di acqua portandola a bollore, salare e cuocere  i malfatti tre o massimo quattro per volta facendoli scendere nell’acqua aiutandovi con un ragno e con delicatezza. IMG_4928
  • Sono necessari due minuti. Scolarli e adagiarli sopra al sugo. Spolverare anche con del formaggio e del sugo.IMG_4929

Consiglio: Nel caso che, si decide di non usare il mascarpone, sostituirlo con lo stesso peso di ricotta.Per servirli caldi  io li ripassso dieci minuti nel forno se è acceso oppure 2 minuti a microonde.Non è proprio un ricetta sbrigativa ma vi assicuro che ne vale la pena..

Grazie per essere passati nel mio blog e alla prossima ricetta!

*Se ti piacciono le mie ricette clicca “Mi Piace” nella mia pagina Facebook la trovi qui sotto per restare sempre aggiornata/o automaticamente con le mie nuove ricette. ENJOY

You may also like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.