Lombo con crema di cipolle

Print Friendly, PDF & Email

Lombo con crema di cipolle, un arrosto molto saporito e nello stesso delicato con la sua salsa molto invitante. Anche se trattasi di cipolla non ha assolutamente l’acidulo della cipolla in quanto essendo cotto nel latte e essendo una carne dal sapore dolce la salsa è adatta a tutti bambini compresi. Molto adatto anche per un pranzo festivo oppure per ospiti, molto comodo per la preparazione sbrigativa, vi farà fare un’ottima figura con costi contenuti.

Lombo con crema di cipolle
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 45 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 600 g Lombo di suino
  • 3 Cipolle
  • 4 Patate
  • 4 cucchiai Olio extravergine d'oliva
  • 100 ml Latte
  • 1 rametto Rosmarino
  • 2 foglie Salvia

Preparazione

  1. Legare il lombo almeno in quattro punti come un comune arrosto. Sbucciare le cipolle e tagliarle a rondelle più o meno sottili.

  2. In una casseruola dai bordi alti possibilmente antiaderente mettere l’olio, il lombo e farlo rosolare da tutti i lati a fiamma viva.

  3. Appena sarà dorato aggiungere le cipolle, il latte e lasciare cuocere con fiamma al minimo per trenta minuti.

  4. Pelare, tagliare le patate, io preferisco tagliarle a fette di un centimetro ma non è una regola si possono tagliare anche a tocchetti, scottarle in acqua bollente salata poi scolarle al dente e metterle in un piatto da portata.

  5. Appena l’arrosto sarà cotto metterlo sopra ad un tagliere, tagliare e togliere lo spago quindi affettarlo e aggiungerlo al piatto con le patate irrorandolo con parte della salsa mentre il resto servirla in una salsiera.

  6. Volendo le patate più saporite mentre si taglia l’arrosto immergerle nel sugo dell’arrosto e lasciarle cuocere ancora qualche minuto nella salsa, quindi impiattare insieme all’arrosto.

  7. Consiglio: La ricetta prevede cipolle rosse ma in mancanza vanno bene anche le bianche oppure ancora meglio miste, l’arrosto si può preparare anche il giorno precedente e affettarlo al momento di servirlo dopo averlo scaldato….

  8. Ti consiglio anche un’altro arrosto prelibato: Arrosto di Suino ai Datteri

Note

Grazie per essere passata/o e alla prossima ricetta!

*Se ti piacciono le mie ricette clicca “Mi Piace” nel fanbox di Facebook sotto oppure Quì  per restare sempre aggiornata/o automaticamente con le nuove ricette. Enjoy

Ti potrebbero interessare altre ricette?
Precedente Pasta frolla senza uova Successivo Ferratelle - Neole croccanti Abruzzesi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.