Crea sito

Linguine con ricotta e crema di rucola

Print Friendly, PDF & Email

Linguine con ricotta e crema di rucola, un piatto light e prelibato, il dolce della ricotta con il contrasto forte della rucola. Un piatto light che si  prepara in pochissimo tempo ideale per quando si ha fretta e si ha voglia di qualcosa di diverso. Buono da mangiare anche tiepido se la stagione lo permette.

Linguine con ricotta e crema di rucola
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gLinguine
  • 180 gRicotta
  • 30 gBurro
  • 100 gProsciutto cotto (Facoltativo)
  • 2 cucchiaiParmigiano reggiano
  • 150 gRucola
  • 2 cucchiaiOlio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Portare a bollore l’acqua per la cottura delle linguine, arrivata a bollore aggiungere il sale.

  2. Tagliare il prosciutto a striscioline. Mettere la ricotta in una ciotola e stemperarla con un mestolino di acqua bollente.

  3. In una padella mettere il burro poi anche il prosciutto cotto e rosolare dolcemente, aggiungere la crema di ricotta lasciando cuocere per qualche minuto.

  4. Mettere la rucola lavata e asciugata in una caraffa, aggiungere i due cucchiai di olio, un pizzico di sale, un mestolino di acqua di cottura e frullare fino ad avere una crema omogenea aggiungendo altra liquido se necessario.

  5. Cuocere le linguine per i minuti riportati nella confezione scolandoli molto al dente, metterli nella salsa di ricotta, aggiungere il parmigiano e mescolare molto bene per insaporire.

  6. Mettere un cucchiaio di salsa nel piatto poi le linguine e ancora un pochino di salsa di rucola sopra.

  7. Linguine con ricotta e crema di rucola

    Le Linguine con ricotta e crema di rucola servirle immediatamente volendo con una spolverata di pepe macinato fresco e una generosa spolverata di parmigiano.

Consiglio

Non volendo servire la salsa di rucola nel fondo del piatto si può aggiungere direttamente nel condimento della pasta mescolando tutto insieme, sono ottime anche così.

Note

Se ti piacciono le mie ricette seguimi anche sui social e se ti fa piacere lasciami il tuo like per ricevere gli aggiornamenti: Facebook  Pinterest   Twitter  Instagram

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.