Crea sito

Linguine al sugo di canocchie

Print Friendly, PDF & Email

Linguine al sugo di canocchie, un primo semplice e molto gustoso. Non bisogna aver paura di sporcarsi la camicia o il maglioncino perchè dopo aver gustato la pasta per sgusciare le canocchie ognuno nel proprio piatto ci si sporca le mani e non solo, per pulire tutta la polpa del carapace. Un piatto che merita di essere ricordato però il bon-ton per questa volta va lasciato fuori dalla cucina.

Linguine al sugo di canocchie
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 320 gLinguine
  • 500 gCanocchie
  • 200 gPolpa di pomodori
  • 3 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 2 spicchiAglio
  • q.b.Peperoncino
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe bianco
  • 1 cucchiaioPrezzemolo tritato

Preparazione

  1. Mettere a bagno le canocchie almeno per un’ora in acqua fredda. Sgocciolarle e con le forbici tagliare le zampette, le chele, i vari baffi e fare poi un taglio lungo il dorso togliendo anche il filetto nero.

  2. Mettere l’olio in una padella capiente, aggiungere l’aglio schiacciato e un pezzetto di peperoncino se piace, farlo imbiondire con fiamma al minimo, aggiungere la polpa e lasciar cuocere dieci minuti.

  3. Aggiungere le canocchie lasciandole cuocere solo cinque minuti mescolando un paio di volte, spegnere il fornello aggiustare di sale quindi aggiungere anche il prezzemolo mescolare e coprire.

  4. Se le canocchie dovessero essere troppe sgusciarne qualcuna, passare il carapace in uno schiacciapatate per far uscire tutto il condimento.

  5. Portare a bollore sufficiente acqua per la cottura delle linguine, aggiungere sale e cuocerle per un paio di minuti in meno dei tempi riportati nella confezione.

  6. Scolarle, metterle nella padella del condimento, riaccendere il fornello e farle saltare un minuto aggiungendo se necessita un mestolino di acqua di cottura della pasta.

  7. Le Linguine al sugo di canocchie, devono essere servite immediatamente e mangiate calde, aggiungendo un pizzico di prezzemolo fresco e del pepe bianco appena macinato.

  8. Linguine al sugo di canocchie

Grazie di essere passata/o e alla prossima ricetta!

Se ti piacciono le mie ricette seguimi anche sui social e se ti fa piacere lasciami il tuo like. 

Facebook  Pinterest   Twitter  Instagram

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.