Crea sito

Lasagne al ragù veloci

Print Friendly, PDF & Email

Lasagne al ragù veloci, una ricetta semplificata per realizzare però un ottimo piatto di lasagne. La differenza è nella tecnica ma i componenti sono gli stessi. Ragù e besciamella sono i classici ingredienti ma la differenza è nella sfoglia che semplifica i tempi ma sempre fatta in casa.

Lasagne al ragù veloci
  • Preparazione: 1 Ora
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 200 g Carne macinata mista
  • 1 Carota
  • 1 costa Sedano
  • 1 Cipolla
  • 400 g Polpa pomodoro
  • q.b. Salamoia
  • 1/2 bicchiere Vino rosso
  • 2 cucchiai Olio
  • 200 g Parmigiano (per assemblare)

Per la sfoglia

  • 1 Uovo
  • 150 g Farina
  • 1/2 cucchiaio Olio
  • 50 ml Acqua

Per la besciamella

  • 400 ml Latte
  • 40 g Burro
  • 40 g Farina
  • q.b. Noce moscata (facoltativa)

Preparazione

  1. Preparare il ragù: Tritare la cipolla, la carota, il sedano, mettere nel tegame le verdure con l’olio, facendole stufare, aggiungere la carne lasciarla rosolare quindi aggiungere il vino e farlo evaporare poi aggiungere il pomodoro, mescolare lasciando cuocere a fiamma bassissima per tutto il tempo del lavoro, a metà cottura aggiungere la salamoia continuando la cottura.

  2. Preparare la pasta: Impastare le uova con la farina, aggiungere l’olio e l’acqua (è necessaria), lavorare l’impasto fino a renderlo liscio, coprirlo con una ciotola a campana e lasciarla riposare.

  3. Preparare la besciamella: Mettere il burro in un pentolino facendolo sciogliere, aggiungere la farina mescolare velocemente poi aggiungere il latte caldo mescolare e lasciar cuocere finchè la besciamella diventerà lucida e densa ma non  troppo.

  4. Tirare la pasta il più sottile possibile (è molto importante perchè non andrà lessata), tagliarla a pezzi della misura della pirofila. Mettere nel fondo uno strato di besciamella, la sfoglia ritagliando i vari pezzi poi alternare i vari strati con besciamella coprendo bene tutta la pasta poi il ragù e il parmigiano.

  5. Ripetere gli strati, prima la pasta, abbondante besciamella, ragù e parmigiano fino a riempire la pirofila.

  6. Trasferire la pirofila nel forno precedente preriscaldato a 160° per 30 minuti, dopo quindici minuti bucherellarla con una forchetta tutta fino in fondo,se necessita lasciarla ancora 10 minuti alzando per rosolarla.

  7. Per le Lasagne al ragù veloci può essere molto utile il forno con funzione vapore ma nel caso non lo sia mettere dentro il forno un pentolino con acqua per formare il vapore.

  8. Lasagne al ragù veloci

    Consiglio: Il ragù si può preparare anche il giorno precedente ma la cosa importante che tutto sia bollente quando si assemblano in modo che la sfoglia si cuocia già con gli ingredienti, invece si può preparare completamente il giorno precedente e lasciarla ben coperta con la stagnola qualche ora fuori frigo poi in frigo.

Note

Grazie di essere passata/o e alla prossima ricetta!

Se ti piacciono le mie ricette seguimi anche sui social: 

Facebook  Pinterest   Google+  Twitter  Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.