Crea sito

Gnocchi di Zucca

Print Friendly, PDF & Email

Gnocchi di Zucca, una ricetta squisita anche con un condimento semplicissimo tipo burro profumato alla salvia. L’autunno ci delizia con questo prodotto fantastico sia per il colore che il sapore. La ricetta che propongo è super collaudata la faccio da diversi anni. Piacerà sicuramente a tutta la famiglia ed è semplice realizzarla con qualsiasi tipo di Zucca. 

Gnocchi di zucca

Gnocchi di Zucca

Ingredienti:

  • Zucca g. 600 (polpa già pulita)
  • Patate g. 400
  • Farina g. 300
  • Uovo n. 1
  • Sale n. 1 pizzico

Procedimento:

Tagliare la zucca a pezzi, avvolgerla nella carta stagnola e metterla nel cestello della pentola a pressione o altra pentola che cuoce a vapore.

Pelare le patate metterle dentro al cestello insieme alla zucca, aggiungere un bicchiere di acqua chiudere e cuocere 10 minuti dall’inizio del sibilo.

Per chi non ha la pentola a pressione può cuocere le patate nel metodo classico e la zucca a vapore oppure nel microonde fino a cottura completa

Passare le patate ancora calde nello schiacciapatate e poi anche la zucca raccogliendo il tutto in una ciotola.

Sopra alla spianatoia fare la fontana con la farina, mettere al centro la zucca, le patate poi l’uovo un pizzico di sale, impastare il tutto per qualche minuto e fino a quando tutto è ben amalgamato.

Formare i classici serpentelli e tagliarli a 2 cm. di lunghezza.

Volendo con un rigagnocchi oppure sopra al dorso di una forchetta schiacciarli uno ad uno con il pollice al centro e farlo rotolare.

Spolverare di farina e successivamente cuocerli in acqua in ebollizione salata,quindi aiutandoti con una paletta oppure un vassoio ma farli cadere delicatamente per non ammassarli.

Scolarli appena vengono a galla e condirli a proprio gusto anche semplicemente con burro e salvia.

DSC_0039

Consiglio: Si possono anche congelare stesi nei vassoi e appena diventano duri metterli nei sacchetti chiudendoli bene.

Grazie di essere passata/o e alla prossima ricetta!

Se ti piacciono le mie ricette seguimi anche sui social e se ti fa piacere regalami il tuo Like: 

Facebook  Pinterest  Twitter  Instagram

You may also like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.