Crea sito

Gnocchetti di Semola

Print Friendly, PDF & Email

Gnocchetti di Semola, li faccio in ogni modo, il sapore della semola li rende già buonissimi anche con un condimento semplice. La preparazione è semplicissima e anche veloce. Sono leggeri e soprattutto genuini ideali anche per chi segue diete. Si sposano bene con qualsiasi condimento che può essere sia di verdura che di carne ma anche pesce…

gnocchetti
Gnocchetti di semola

 Ingredienti per 4/5 persone:

  • Acqua ml. 300
  • Semola di grano duro g. 400
  • Sale un pizzico.
  • Olio e.v.o 1 cucchiaio

  Procedimento:

In un pentolino portare quasi a bollore l’acqua e spegnere appena si vedono le bollicine nel fondo circa 80°.

Mettere la semola dentro una ciotola con il pizzico di sale, l’olio e farci cadere piano piano l’acqua mescolando contemporaneamente con un cucchiaio di legno, volendo aggiungere anche una bustina di zafferano per renderli anche profumati.

Appena la semola avrà assorbito tutta l’acqua trasferire l’impasto sopra ad una spianatoia e lavorarlo.

Tagliare dei  pezzi di pasta a formare dei cilindretti dello spessore di un pennarello.

Tagliarli ad 1 centimetro circa e volendo, rigarli con l’apposito rigagnocchi oppure con una forchetta.

Per la cottura procedere come una qualsiasi pasta e scolarli quando vengono a galla assaggiandoli prima, condirli nella padella facendoli saltare nel condimento.

Il condimento lo scegliete voi in base al vostro gusto ma vi assicuro che sono adatti a qualsiasi condimento…. Quattro formaggi, pesto, burro e salvia, sugo di pomodoro, ragù ecc.ecc.

Consiglio:Per aumentare il quantitativo ricordarsi che le proporzioni sono 50% acqua e 50% semola. Si possono benissimo congelare mettendoli in un vassoio stesi e successivamente nei sacchetti ma sinceramente trovo che non ne vale la pena..

 

Grazie per essere passata/o e alla prossima ricetta!

*Se ti piacciono le mie ricette clicca Quì poi metti mi “Mi Piace” per restare sempre aggiornata/o automaticamente con le nuove ricette. Enjoy

Ti potrebbero interessare altre ricette?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.