Gnocchetti di semola con cavolfiore

Print Friendly, PDF & Email

Gnocchetti di semola con cavolfiore, una ricetta povera con molteplici proprietà ma anche buonissima. La preparazione è semplice, non sarà sbrigativa ma ne vale la pena. Per questa ricetta ho usato il cavolfiore romano, molto più saporito ma non sempre si trova quindi anche con il cavolfiore classico va benissimo e il risultato è un buon piatto e altrettanto sostanzioso quasi da essere considerato piatto unico..

Gnocchetti di semola con cavolfiore
  • DifficoltàMolto facile
  • Tempo di preparazione1 Minuto
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4
  • CucinaItaliana

Ingredienti: Gnocchetti di semola con cavolfiore

  • 1Cavolfiore (non eccessivamente grande)
  • 2 filettiAcciughe sotto sale
  • 1 pizzicoAglio
  • 2 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale
  • q.b.Peperoncino (se piace)

Come preparare Gnocchetti di semola con cavolfiore

  1. Portare a bollore circa due l. di acqua in una pentola capiente per la cottura del cavolfiore.

  2. Pulire il cavolfiore ridurlo a rosette, se dovessero essere troppo grandi tagliarle a metà, quindi lavarle molto bene.

  3. Preparare una dose di gnocchetti di semola come da ricetta quì

  4. Appena l’acqua arriva a bollore aggiungere il sale necessario quindi mettere dentro anche il cavolfiore.

  5. In una padella capiente mettere l’olio, l’aglio e i filetti di acciuga lavati per togliere l’accesso di sale, appena l’aglio comincerà a imbiondire spegnere.

  6. Appena i cavolfiori saranno giunti a cottura scolarli con una ramina tenendo l’acqua sempre in ebollizione e metterli nella padella del condimento.

  7. Nell’acqua di cottura dei cavolfiori mettere a cuocere gli gnocchetti, mentre la padella con i cavolfiori rimetterla sopra al fornello, mescolarli facendoli insaporire con il condimento.

  8. Appena anche gli gnocchetti saranno cotti, ci vorranno circa dieci minuti, scolarli, aggiungerli al condimento di cavolfiori e lasciare insaporire qualche minuto.

  9. Gnocchetti di semola con cavolfiore

    Gli gnocchetti di semola con cavolfiore devono essere serviti caldi e a chi piace può aggiungere parmigiano grattugiato (io lo metto).

Consiglio

Se i cavolfiori quando si scolano sembrano troppi per il condimento tenerne indietro una parte che si conserveranno per un prossimo contorno.

Note

Grazie per essere passata/o e alla prossima ricetta!

Se ti piacciono le mie ricette seguimi anche sui social e se ti fa piacere lasciami il tuo like per essere aggiornata/o  Facebook  Pinterest  Twitter  Instagram

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.