Crea sito

Fettuccine all’ Alfredo

8views {views}
Print Friendly, PDF & Email

Fettuccine all’ Alfredo, un piatto semplicissimo ma famoso in tutto il mondo. Il suo inventore Alfredo era un ristoratore di Trastevere che alla nascita del figlio nel 1908 le inventò per sua moglie che dopo il parto aveva bisogno di un piatto ricostituente. Il massimo della notrietà è arrivata negli anni della dolce vita e fino ad oggi la mantengono con orgoglio. Dai tempi d’oro della Roma bene a tutt’oggi vengono servite con forchetta e cucchiaio d’oro, le posate d’oro furono regalate ad Alfredo da due attori americani come ringraziamento per l’ospitalità. La ricetta originale prevedeva solo burro e Parmigiano, successivamente si è aggiunta la panna. Se le fettuccine sono fatte in casa sarà un piatto se pur nella sua semplicità molto apprezzato da tutti. Andiamo alla ricetta per le Fettuccine all’ Alfredo.


Fettuccine all’ Alfredo

Ingredienti: per 4 persone

Per la pasta:

  • Fettuccine preparate con 4 uova e 400 gr. di farina

Per il condimento:

  • Panna fresca ml. 200
  • Parmigiano g. 50
  • g. 50 di burro
  • Pepe a piacere
  • Parmigiano per servire a piacere

 

Procedimento:

Preparare la pasta secondo il metodo classico.

Portare a bollore una pentola capiente con acqua e salarla.

In una padella adatta per saltare il quantitativo di pasta far sciogliere il burro, aggiungere la panna e far sobbollire per cinque minuti mescolando, poi aggiungere il parmigiano e il pepe continuando a mescolare.

Cuocere le fettuccine e appena scolate aggiungerle al condimento con il fornello spento.

Mescolarle delicatamente e se occorre aggiungere un pochino di acqua di cottura.

Servire immediatamente spolverizzando con pepe appena macinato e parmigiano.

Buon Appetito!

Nota bene: Le fettuccine sono più grosse di spessore e più strette rispetto alle tagliatelle Emiliane, la misura esatta  5 mm. di spessore 8 mm. di larghezza.

Grazie per essere passata/o e alla prossima ricetta!

*Se ti piacciono le mie ricette clicca Quì poi metti mi “Mi Piace” per restare sempre aggiornata/o automaticamente con le nuove ricette. Enjoy

Salva

Salva

Salva

Salva

You may also like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.