Crea sito

Fettine di manzo alla pizzaiola con capperi

Print Friendly, PDF & Email

Fettine di manzo alla pizzaiola con capperi, un piatto classico della nostra cucina Italiana. Facile e veloce da realizzare e con pochi ingredienti che solitamente non mancano mai nelle nostre cucine. I capperi gli conferiscono quel gusto in più ma è facoltativo. Sembra che l’origine del nome derivi dalla pizza alla marinara che contiene gli stessi ingredienti.

Fettine di manzo alla pizzaiola con capperi
  • Preparazione: 25 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 4 Fette di polpa di manzo
  • 2 cucchiai Olio extravergine d'oliva
  • 2 spicchi Aglio
  • 1 cucchiaio Capperi sotto sale (facoltativi)
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • q.b. Origano
  • 500 g Pomodori pelati

Preparazione

  1. Per prima cosa mettere i capperi in un colino, sciacquarli molto bene sotto l’acqua corrente quindi lasciarli in una ciotola coperti dall’acqua.

  2. In un tegame far scaldare l’olio, aggiungere l’aglio facendo attenzione che non prenda colore, volendo toglierlo.

  3. Adagiare le fettine di carne e farle cuocere circa un minuto per lato, aggiungere il sale necessario, poi toglierle dal tegame adagiandole in piatto e tenerle coperte al caldo.

  4. Nello stesso tegame mettere i pomodori pelati scolati dal liquido, spellati e tagliati grossolanamente.

  5. Lasciarli cuocere per 10 minuti circa con il coperchio a fiamma bassa, salare, aggiungere l’origano secondo il proprio gusto e i capperi.

  6. Rimettere la carne nel tegame lasciare insaporire per qualche minuto, il tempo necessario regolandosi anche in base allo spessore della carne.

  7. Dopo aver spento il fornello coprire e lasciarla riposare 5 minuti prima di servire.

Note

Grazie per essere passata/o e alla prossima ricetta!

*Se ti piacciono le mie ricette clicca Quì poi metti mi “Mi Piace” per restare sempre aggiornata/o automaticamente con le nuove ricette. Enjoy

Ti potrebbero interessare altre ricette?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.