Crea sito

Crostata light con composta di fichi

Print Friendly, PDF & Email

Crostata light con composta di fichi, gli amanti di questo frutto l’apprezzeranno molto. Profumatissima anche grazie al contenuto di miele, invece lo yogurt insieme al bicarbonato aiutano a renderla leggera. Con questo non voglio assolutamente demonizzare la pasta frolla classica, assolutamente no, ci sono però dei periodi che necessita più leggerezza, vogliamo o dobbiamo eliminare grassi, per varie intolleranze, oppure se si ha voglia di una crostata e non si hanno le uova in casa. Qualsiasi sia la vostra motivazione provatela e fatemi sapere la vostra impressione…

Crostata light con composta di fichi

Crostata light con composta di fichi

Ingredienti:

  • n. 1 dose di pasta frolla senza uova come da ricetta quì
  • n. 1 vasetto di Composta di fichi  (oppure quella che preferite)
  • n. 1 cucchiaio di zucchero di canna  per spolverizzare sopra

Procedimento:

Tirare fuori dal frigo la pasta frolla precedentemente preparata e sulla spianatoia leggermente infarinata rilavorarla per pochissimo.

Stenderla con il matterello nella dimensione poco più grande della teglia da crostata (mi trovo molto bene con quelle di vetro che non necessitano di essere unte) e sistemarla facendola aderire bene.

Ritagliare la pasta in eccesso lungo tutto il bordo e metterci sopra la composta di fichi distribuendola con un cucchiaio uniformemente.

Volendo si possono fare anche le solite strisce oppure io spezzetto con le mani dei piccoli pezzi di pasta e li sistemo uno di fianco all’altro in cerchio fino a chiudere.

Cospargere sopra lo zucchero di canna che gli darà un effetto brillante e mettere nel forno preriscaldato a 170° per 35 minuti statico.

Prova anche: Crostata con frolla senza uova e utilizzo della griglia.

Grazie di essere passata/o e alla prossima ricetta!

Se ti piacciono le mie ricette seguimi anche sui social e se ti fa piacere lasciami il tuo like: 

Facebook  Pinterest  Twitter  Instagram

 

Ti potrebbero interessare altre ricette?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.