Crea sito

Crostata con confettura di castagne

Print Friendly, PDF & Email

Crostata con confettura di castagne, molto buona con il suo strato di mascarpone, copertura di confettura di castagne e il croccante delle mandorle. Velocissima da preparare e molto semplice anche più di una crostata classica.

crostata con confettura di castagne
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Per la pasta frolla

  • 270 gFarina debole
  • 50 gAmido di mais
  • 150 gBurro freddo
  • 100 gZucchero
  • 1Uovo intero
  • 1Tuorlo
  • 1 cucchiainoLievito per dolci
  • 1 pizzicoSale fino
  • q.b.Essenza di vaniglia

Per farcire

  • 250 gMascarpone
  • 300 gConfettura di castagne
  • 15Mandorle

  • Tortiera 24 cm di diametro
  • Robot da cucina

Preparazione

  1. Mescolare la farina con l’amido di mais, il lievito poi setacciare tutto e mettere nel robot oppure in una ciotola, aggiungere anche il pizzico di sale.

  2. Tagliare il burro molto freddo a pezzetti, aggiungerlo alle polveri azionando l’apparecchio per qualche secondo invece se si lavora nella ciotola sbriciolare con le mani molto velocemente.

  3. Aggiungere l’uovo, il tuorlo, lo zucchero e la vaniglia poi lavorare ancora qualche secondo.

  4. Rovesciare l’impasto sopra al piano, formare un panetto schiacciato, avvolgere nella pellicola (oppure tra due piatti fondi per essere ecologici) e riporre in frigorifero per trenta minuti minimo.

  5. Spennellare la tortiera con lo staccante.

  6. Riprendere la pasta, lavorarla sopra al piano da lavoro qualche secondo per ridargli elasticità quindi toglierne un terzo e riporlo in frigorifero mentre il resto stenderla con il matterello.

  7. Con la pasta stesa foderare la tortiera lasciando un margine di bordo di due cm. circa.

  8. Spalmare il mascarpone livellandolo con il dorso di un cucchiaio.

  9. In un pentolino (oppure a microonde in una tazza) scaldare due cucchiai di acqua, mettere la confettura in una ciotola, aggiungere l’acqua calda e mescolare molto bene.

  10. Coprire il mascarpone con la confettura di castagne livellandola sempre con il dorso di un cucchiaio.

  11. Riprendere la pasta dal frigorifero, con due dita strapparne dei pezzetti schiacciandoli come a formare delle foglioline e disporle in forma circolare sopra alla confettura formando circa tre giri e tre o quattro pezzi al centro lasciando uno spazio tra i due.

  12. Tritare le mandorle grossolanamente quindi disporle nella parte scoperta, completare mettendo il cucchiaio di zucchero sopra alle mandorle (servirà come legante).

  13. Riporre la crostata in frigorifero per trenta minuti circa (questo passaggio gli permette di restare intatta).

  14. Accendere il forno a 170° se statico 160° se ventilato.

  15. Trascorsi i trenta minuti trasferire la crostata in forno per 35 minuti controllando la cottura.

  16. La crostata con confettura di castagne è ottima anche servita tiepida spolverandola con poco zucchero a velo.

  17. crostata con confettura di castagne

Consiglio

La stessa si può fare variando la confettura a proprio gusto


Note

Grazie di essere passata/o e alla prossima ricetta!

Se ti piacciono le mie ricette seguimi anche sui social e se ti fa piacere lasciami il tuo like: 

Facebook  Pinterest  Twitter  Instagram

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.