Crea sito

Croissant Lievitato

Print Friendly, PDF & Email

Croissant Lievitato, cosa c’ è di più appagante che svegliarsi e fare colazione con un croissant caldo fumante? Se poi aggiungiamo che non bisogna vestirsi e uscire di casa per andare in pasticcceria a comperarlo direi che è il massimo. Ma anche il fatto che cuocerli al mattino appena alzati il profumo ci riempie tutta la casa é impagabile! Pensate che tutto ciò non sia possibile? Se mi seguite vi spiego come fare un ottimo Croissant Lievitato per tutta la famiglia e per tutta la settimana.

Croissant Lievitato

 

Ingredienti per lievitino:

  • Farina gr. 150 di forza tipo Manitoba 
  • Acqua gr. 90 tiepida
  • Lievito di birra gr. 10  oppure 1 bustina di lievito secco.

Ingredienti per l’impasto:

  • Farina gr. 150 di forza tipo Manitoba
  • Farina 0 gr. 200
  • Latte gr. 50
  • Burro morbido gr. 100
  • Zucchero gr. 100
  • Uova nr. 2
  • Sale gr.10
  • Latte due cucchiai per spennellare

  Procedimento:

Impastare gli ingredienti per il lievitino, tenerlo in una ciotola coperta meglio se nel forno spento, almeno per un’ora se hai utilizzato il lievito di birra fresco e due se secco.

Setaccia la farina facendola cadere in una ciotola o planetaria, forma un buco al centro, metti il latte tiepido lo zucchero, le uova, mescolare un pochino poi aggiungere il lievitino e lavorarlo fino ad avere un’impasto molliccio, poi aggiungi il burro quindi per ultimo il sale.

Lavoralo molto bene con il gancio nel caso della planetaria, se a mano con i polpastrelli girando il panetto 1/4 di giro ogni volta, deve diventare vellutato o incordato il termine esatto.

Mettere l’impasto in una ciotola spennellata con un goccio di olio quindi rimettere nuovamente coperto in forno  ancora un’ora circa.

Spolvera una spianatoia con farina quindi rovesciarci l’impasto molto delicatamente, dividilo in due poi senza lavorarlo con delicatezza appiattirlo usando un matterello ma senza fare pressione quindi  forma un rettangolo, ripeti la stessa cosa con l’altro pezzo.

Da ogni striscia ritagliare quindi dei triangoli, fare poi un taglietto di due cm. nella parte più larga.

Spennellare con del burro fuso ogni triangolo, arrotolare partendo dalla basa del triangolo, allungandoli mentre si arrotolano.

Mettere in una teglia coperta da cartaforno, far lievitare quindi di nuovo in forno finchè il volume non sia nuovamente raddoppiato.

Tirarli fuori, accendere il forno a 200° spennellarli con del latte oppure un uovo sbattuto, infornare per 20 minuti controllando sempre il proprio forno.

Puoi farcirli a piacere con marmellata o cioccolata a cubetto (no nutella non regge la cottura) e ti garantisco che l’impegno sarà ripagato.

Consiglio: Volendo si possono congelare, dopo averli arrotolati lasciali lievitare 1/2 ora, copri con un tovagliolo e congelali stesi, quando saranno duri puoi metterli nei sacchetti ben sigillati, poi si lasciano scongelare stesi sulle teglie per qualche ora prima di metterli nel forno.

Grazie per essere passata/o e alla prossima ricetta!

*Se ti piacciono le mie ricette clicca “Mi Piace” nel fanbox di Facebook sotto oppure Quì  per restare sempre aggiornata/o automaticamente con le nuove ricette. Enjoy

Ti potrebbero interessare altre ricette?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.