Crea sito

Ceesecake al Cocco e Yogurt

Print Friendly, PDF & Email

Ceesecake al Cocco e Yogurt,  leggera in quanto contiene yogurt e non panna, priva di burro, perchè la base è fatta con formaggio spalmabile che la rende più morbida, ma anche più leggera. La preparazione è molto semplice occorre solo prepararla in anticipo per il tempo di riposo e se preparata addirittura il giorno prima sarà più buona. ceesecake al cocco

Ceesecake al Cocco e Yogurt

Ingredienti per una torta di dm. 25

Per la base:

  • Biscotti al cacao g. 250 (tipo frollini)
  • Formaggio molle g. 125 (tipo Quark opp.Ricotta)

Per la farcitura:

  • Yogurt al cocco g. 250 (2 vasetti)
  • Cocco Disidratato (Rapè) n. 3 cucchiai colmi
  • Colla di pesce g. 8 (in polvere oppure in stecca)
  • Latte ml.100
  • Acqua ml.200
  • Amido di mais n. 2 cucchiai
  • Zucchero n. 2 cucchiai

Per Guarnire:

  • Cocco in scaglie n. 3 cucchiai
  • Latte n. 2 cucchiai circa
  • Cacao q.b.

Procedimento:

Tritare i biscotti mescolarli al formaggio (se utilizzate la ricotta passatela nello schiacciapatate) e amalgamare molto bene i due composti.

Utilizzando il cerchio adatto oppure il cerchio di uno stampo da torta, posizionarlo sopra ad un piatto, metterci il composto livellarlo con il dorso di un cucchiaio e riporlo in frigorifero.

Mettere a bagno la colla di pesce in una ciotola con dell’acqua fino a coprire (se invece utilizzate quella in polvere non necessita questo passaggio).

Mettere 200 ml. di acqua in un pentolino, aggiungere l’amido di mais mescolare con una frusta senza formare grumi, aggiungere lo zucchero i tre cucchiai di cocco portare sul fornello al minimo e far addensare mescolando, poi lasciare raffreddare.

Aggiungere al composto di cocco e amido i due yogurt amalgamando bene.

Mettere in un pentolino i 100 ml. di latte, la gelatina ( se si usa la gelatina in stecca messa precedentemente a bagno strizzarla molto bene) portare sul fornello quel tanto da scioglierla.

Aggiungere il composto di cocco e yogurt mescolando a mano con una spatola dal basso verso l’alto, poi la gelatina mescolando sempre delicatamente.

Riprendere lo stampo dal frigorifero rovesciarci sopra il composto livellarlo e riporre ancora in frigorifero per almeno tre ore o meglio tutta la notte.

Prima di servirla mettere il cocco della guarnizione in una ciotola insieme al latte mescolando e farlo reidratare, distribuire sulla superficie della torta fino al bordo senza comprimerla, delicatezza togliere il cerchio e guarnire a piacere con il cacao.

 

Consiglio: Per la guarnizione potete utilizzare un semplice stencil oppure formare delle strisce di carta forno e sovrapporle per formare disegni geometrici.

Grazie di essere passata/o e alla prossima ricetta!

Se ti piacciono le mie ricette seguimi anche sui social: 

Facebook  Pinterest   Twitter  Instagram

 

 

 

Salva

Salva

Ti potrebbero interessare altre ricette?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.