Crea sito

Cappellacci Parmigiano e Noci

39views {views}
Print Friendly, PDF & Email

Cappellacci Parmigiano e Noci, un piatto con ingredienti pieni di gusto, molto adatto a giorni festivi o per coccolare le persone care. La sfoglia potete prepararla sia con gli spinaci che con delle ortiche fresche (a seconda della stagione). Pochi ingredienti e un pò di impegno (io li faccio quando il pezzo di parmigiano è vicino alla crosta, ben raschiata grattugio tutto) si otterrà un piatto molto buono e sostanzioso che ne sono sicurà piacerà a tutta la famiglia. 

 

Cappellacci parmigiano e noci

Ingredienti:

Per la pasta: il procedimento quì

  • gr. 300 di Farina
  • gr. 100 di Spinaci freschi oppure Ortiche ( le cimette tenere)
  • Oppure gr. 150 di spinaci decongelati e strizzati
  • nr. 3 tuorli

Per il ripieno:

  • gr. 300 di Ricotta
  • gr. 160 di Parmigiano
  • gr. 60 di Gherigli di Noci
  • Sale (poco il Parmigiano è saporito)
  • Pepe bianco a piacere

Procedimento:

Passare attraverso lo schiacciapatate la ricotta, aggiungere il Parmigiano grattugiato, i gherigli di noce sminuizzati a coltello, il pepe e amalgamare tutto molto bene, solo dopo averlo assaggiato aggiungere il sale.

Tirare la sfoglia come da vostra abitudine lasciandola un pò grossettina (io la lascio al terz’ultimo nr.) .

Con la rotella o coltello tagliare dei quadrati di 5 cm. e mettere al centro una noce di ripieno.

Ripiegare a triangolo e poi chiudere i due spigoli formando un cappello.

Lasciarli asciugare stesi e distanziati

Per la cottura raccoglierli con una paletta e tuffarli in acqua in ebollizione con l’aggiunta di sale.

Condirli a piacere.

cappellacci parmigiano e noci 1Esempio di condimento con spek a cubetti e Panna da Cucina

Consiglio: Se non si utilizzano subito è meglio farli cuocere per due minuti in acqua bollente salata, poi stenderli sopra ad un canovaccio e appena freddi congelarli stesi. Solo successivamente riporli nei sacchetti, in questo modo resteranno integri. Al momento dell’utilizzo farli cadere in acqua in ebollizione ancora congelati, per qualche minuto, scolarlie e saltarli nel condimento caldo.

Grazie per essere passata/o e alla prossima ricetta!

*Se ti piacciono le mie ricette clicca Quì poi metti mi “Mi Piace” per restare sempre aggiornata/o automaticamente con le nuove ricette. Enjoy

You may also like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.