Caponata

61views {views}
Print Friendly, PDF & Email

La caponata,  un classico della cucina mediterranea o meglio Siciliana ma fatta e amata in tutta Italia. Il periodo migliore per questo piatto è quando si hanno le verdure fresche quindi dalla primavera fino all’autunno. Non è certo un piatto sbrigativo quindi meglio farne un quantitativo importante così che ne valga la pena.

Caponata (2)
Caponata

Ingredienti:

  • Melanzane n. 2
  • Peperone Giallo n. 1
  • Peperone Rosso n. 1
  • Olive verdi r. 80
  • Cipolla rossa n. 1
  • Sedano 1 cuore
  • Capperi 1 cucchiaio
  • Passata di pomodoro 1 bicchiere
  • Aceto di mele 1 tazzina
  • Zucchero 1/2 cucchiaio
  • Basilico un mazzetto
  • Olio evo 1 bicchiere
  • Uvetta 2 cucchiai

Procedimento:

Tagliare a tocchetti piccoli le melanzane metterle in un colapasta e lasciarcele per un’ora in modo che perdono l’amaro.

Lavare e tagliare i peperoni.

In un tegame dai bordi alti mettere a scaldare l’olio, appena raggiunge la temperatura friggere i peperoni e successivamente anche le melanzane precedentemente tamponate con carta da cucina.

In una casseruola capiente mettere due cucchiai di olio, aggiungere la cipolla affettata, farla stufare, aggiungere il sedano tagliato a tocchetti, poi i capperi sciacquati, l’uvetta, i pinoli e la salsa di pomodoro.

Cuocere per dieci minuti, aggiungere l’aceto, lo zucchero, le olive e le verdure che sono state fritte,mescolare e aggiustare di sale.

Aggiungere il basilico lavato, asciugato quindi mescolare e spegnere il fornello.

La caponata va servita tiepida o fredda.

Grazie per essere passata/o e alla prossima ricetta!

*Se ti piacciono le mie ricette clicca Quì poi metti mi “Mi Piace” per restare sempre aggiornata/o automaticamente con le nuove ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.