Crea sito

Branzino al Sale

Print Friendly, PDF & Email

Branzino al Sale, semplicemente invitante e molto veloce da fare. Una ricetta molto conosciuta e di una semplicità mostruosa. Adatta a quei giorni che si ha voglia di mangiare del buon pesce ma non si ha molto tempo a disposizione. La cosa che può piacere meno è quella che prima di portarlo in tavola sarebbe meglio pulirli dal sale e dalle lische… Non è certo una pietanza da fare quando si hanno ospiti (il galateo avrebbe qualcosa da ridire), ma tanto buono con tutto il sapore del mare e assolutamente senza grassi. Ottimo accompagnamento una maionese aromatizzata al prezzemolo!

Branzino al sale

Branzino al Sale

 

Ingredienti: per 2 persone

  •  nr. 2 Branzini di gr. 500 circa l’uno
  •  kg. 1 di Sale grosso possibilmente integrale
  • Qualche bacca di ginepro
  • Prezzemolo una manciata
  • Buccia di 1/2 limone
  • Pepe bianco
  • nr. 2 spicchi d’Aglio
  • Rosmarino qualche rametto

Procedimento:

Pulire il pesce (io tolgo anche la testa per essere facilitata nell’impiattamento ma anche perchè la uso per fare il fumetto ottimo per un risotto).

In una pirofila della lunghezza del pesce mettere uno strato di sale, qualche bacca di ginepro,  un pò di buccia di limone grattugiata , poi adagiare i pesci, mettere all’interno della pancia un pò di prezzemolo aglio e un pò di buccia di limone intera.

Ricoprirli con il sale interamente e mettere qua e là qualche rametto di rosmarino e le bacche di ginepro.

Mettere la pirofila in forno prriscaldato a 200° e lasciar cuocere per 30 minuti.

Trascorso il tempo di cottura rompere la crosta di sale con il batticarne, con un pò di pazienza liberarli dal sale e adagiarli sopra al piatto da portata.

Accompagnati da una bella insalatina fresca e maionese  aromatizzata al prezzemolo che preparerai nel frattempo che il pesce sarà in forno…

Se non vuoi la classica maionese ecco le soluzioni: Maionese senza uova  

Maionese superlight

Buon appetito.

Consiglio: Il pesce non risulterà affatto salato ma per chi ha problemi con il sale potete avvolgere il pesce con un foglio di carta stagnola…

Grazie per essere passata/o e alla prossima ricetta!

*Se ti piacciono le mie ricette clicca Quì poi metti “Mi Piace” per restare sempre aggiornata/o automaticamente con le nuove ricette. Enjoy

 

 

Salva

Ti potrebbero interessare altre ricette?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.